Lexmark nomina Melanie Hudson come SVP e Chief Commercial Officer

Melanie Hudson, Senior Vice President and Chief Commercial Officer, Lexmark

Lexmark, leader globale delle soluzioni di imaging e IoT, ha annunciato che Melanie Hudson è stata nominata Senior Vice President Chief Commercial Officer, a partire dal 1° dicembre. Entrerà a far parte del leadership team di Lexmark, che riporta al presidente e CEO Allen Waugerman.
In questo ruolo di leadership, Hudson sarà responsabile dell’organizzazione commerciale globale di Lexmark, assicurando che Lexmark sia nella posizione migliore per soddisfare le esigenze di clienti e partner in tutto il mondo e creando efficaci strategie go-to-market.  

Hudson è in Lexmark dal 1994 e ha una vasta esperienza nell’azienda e in tutto il mondo. Più recentemente ha ricoperto il ruolo di vicepresidente e direttore generale, Lexmark EMEA, con sede a Ginevra. I ruoli precedenti includono presidente di Lexmark Canada e vicepresidente di Lexmark Global Services.

“Sono lieto di dare il benvenuto a Melanie nel team esecutivo di Lexmark”, ha dichiarato Allen Waugermanpresidente e CEO di Lexmark. “La sua competenza commerciale, l’esperienza internazionale e la profonda conoscenza della nostra azienda la rendono la scelta ideale per guidare il team commerciale globale”.

Hudson ha dichiarato: “Lexmark ha una reputazione di lunga data per la costruzione di solide relazioni e la fornitura di tecnologie che aiutano i nostri clienti ad avere successo. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con i nostri partner e clienti in tutto il mondo mentre forniamo nuovi prodotti, forniture, soluzioni e servizi progettati per soddisfare le loro esigenze”.

Hudson succede a Brock Saladin, che andrà in pensione dopo 25 anni con Lexmark. Nei suoi sei anni come vicepresidente senior e chief commercial officer, Saladin ha guidato la strategia go-to-market di Lexmark, che ha portato al successo dell’introduzione dei prodotti Lexmark GO Line, a una crescita significativa delle partnership di canale e OEM, all’espansione geografica e alla commercializzazione di Lexmark servizi cloud e offerta Optra IoT. In precedenza, Saladin ha ricoperto numerosi ruoli di leadership in tutta l’azienda, tra cui finanza, OEM, produzione, operazioni, vendite e marketing. È stato determinante nella transizione di Lexmark da società pubblica a società privata nel 2016.  

“Voglio ringraziare Brock per i suoi significativi contributi a Lexmark nei suoi 25 anni di carriera”, ha aggiunto Waugerman. “A nome di tutto il team Lexmark, gli auguriamo ogni bene per il suo ritiro.”