Vanta ha nominato Jeremy Epling Chief Product Officer

Vanta, la principale piattaforma di gestione fiduciaria, ha annunciato di aver nominato Jeremy Epling Chief Product Officer con la supervisione di ingegneria, prodotto e design, riportando direttamente all’Amministratore delegato di Vanta, Christina Cacioppo. Epling è il secondo dirigente C-Suite a entrare a far parte del team dirigenziale di Vanta quest’anno con David Eckstein che entrerà a far parte a febbraio come Chief Financial Officer.

“La lunga esperienza di Jeremy nello sviluppo di prodotti utilizzati da alcune delle aziende leader a livello mondiale, tra cui KPMG, Mercedes Benz, P&G e Stripe, unita a una profonda esperienza nel portare sul mercato offerte multi-prodotto basate su intelligenza artificiale e intelligenza, sono risorse straordinarie per Vanta”, ha dichiarato Christina Cacioppo, CEO di Vanta. ” Sono entusiasta di dare il benvenuto a Jeremy nel nostro team mentre continuiamo a costruire per i nostri clienti nella prossima fase di crescita di Vanta e oltre.”

Portando oltre due decenni di costruzione a Vanta, Epling si unisce a Vanta da GitHub dove era VP, Product for Actions, Codespaces, npm, Packages, portando tutto ciò che riguarda Code to Cloud. Durante il suo mandato, Epling ha più che quadruplicato i team di ingegneria, prodotto e progettazione, poiché GitHub Actions è passato da zero a milioni di sviluppatori globali. Epling ha anche guidato GitHub Codespaces, GitHub Packages e npm, offrendo funzionalità di sicurezza come la sicurezza della catena di approvvigionamento, migliorando e richiedendo MFA e nuove funzionalità di provenienza per npm. Oltre a guidare la strategia e l’esecuzione del prodotto, era responsabile dei prezzi e del packaging e supervisionava le partnership cloud di GitHub.

Prima di GitHub, Epling ha trascorso oltre 16 anni in Microsoft, ricoprendo da ultimo il ruolo di Principal Group Product Manager per Azure, consentendo agli sviluppatori di creare, testare e distribuire continuamente su qualsiasi piattaforma o cloud. Ha studiato Informatica all’Università del North Carolina, Chapel Hill.

“Vanta è sinonimo di creazione di categorie: da pioniere della conformità automatizzata nel 2018 a servire come piattaforma di gestione della fiducia leader del mercato oggi”, ha affermato Epling. “ Il talento del team Vanta non ha eguali, con un approccio incentrato sul cliente per costruire nel nostro DNA. Sono entusiasta di portare ai nostri clienti i miei 20 anni di esperienza nella creazione e nell’introduzione di prodotti sul mercato per piccole scale-up e grandi imprese. Insieme, stiamo portando i controlli di sicurezza dalle valutazioni point-in-time alla visibilità continua e, in definitiva, alimentando le aziende nel futuro del lavoro”.

Epling si unisce a Vanta durante un periodo di significativa accelerazione del prodotto per soddisfare la domanda della base di clienti in rapida espansione dell’azienda. Ad oggi, nel 2023, Vanta ha aggiunto oltre 125 nuove integrazioni, per un totale di quasi 200 tra le applicazioni cloud più essenziali nello stack tecnologico di un’azienda. Con la soluzione Vendor Risk Management (VRM) lanciata di recente da Vanta e l’automazione del questionario , i clienti possono valutare la sicurezza nel processo di acquisto mentre concludono le proprie trattative più velocemente, il tutto in un’unica piattaforma. A maggio, Vanta ha anche annunciato una partnership ampliata con CrowdStrike per migliorare le operazioni di conformità e sicurezza per le organizzazioni di tutte le dimensioni.

Oltre all’accelerazione dei prodotti e delle partnership nel 2023, l’innovazione di Vanta è stata riconosciuta in una serie di classifiche e premi, tra cui il 17° posto in Disruptor 50 della CNBC e Best Workplaces di Inc.

Nell’ultimo anno, Vanta ha raddoppiato la sua base di clienti, servendo oltre 5.000 aziende in 58 paesi, espandendo al contempo la sua presenza globale con uffici in Australia, Irlanda e Stati Uniti. Vanta ha raccolto 203 milioni di dollari di finanziamenti dai principali investitori Craft Ventures, Sequoia e Y Combinator, pionieri del settore della sicurezza come CrowdStrike e le principali società di investimenti nel cloud Atlassian Ventures, HubSpot Ventures e Workday Ventures.