AkzoNobel: Gregoire Poux-Guillaume nominato CEO

Gregoire Poux-Guillaume, chief executive officer of Sulzer AG, poses for a photograph following a news conference to announce the company's full year results in Zurich, Switzerland, on Thursday, Feb. 25, 2016. Sulzer shares rose as much as 4.1% to their highest since November 30 after announcing it will pay a special dividend. Photographer: Michele Limina/Bloomberg via Getty Images ***Local Caption *** Gregoire Poux-Guillaume

Gregoire Poux-Guillaume è stato nominato CEO di AkzoNobel, multinazionale olandese, specializzata nella produzione di vernici e rivestimenti – attiva in più di 80 paesi e che ha registrato nel 2019, primo anno fiscale successivo allo spin del settore chimico in Nouryon, circa 9.3 miliardi di euro di vendite.

Gregoire Poux-Guillaume subentra a Thierry Vanlancker – nel ruolo dal 2017 – e il suo mandato sarà effettivo a partire dal primo novembre 2022.

Con oltre 25 anni di esperienza, il manager è stato precedentemente CEO di Sulzer – industria svizzera, oggi Public company con filiali internazionali che ha iniziato la sua attività con la fabbricazione di telai per la tessitura -, CEO di GE Grid Solutions – società che sviluppa soluzioni per il trasporto dell’energia elettrica dalla centrale al consumatore finale – e Senior Managing Director di CVC Capital Partners – società finanziaria britannica specializzata in private equity in settori come i beni di consumo, servizi finanziari, telecomunicazioni, farmaceutica.

“Gregoire Poux-Guillaume è un leader aziendale esperto, che grazie alla sua esperienza sarà capace di creare un team aziendale ancora più forte e coeso. Siamo felici di accoglierlo nella nostra squadra, insieme faremo grandi cose e non vedo l’ora di collaborare con lui”, dichiara Nils Smedegaard Andersen, presidente del consiglio di sorveglianza di AkzoNobel.

“Sono onorato di essere stato scelto dal consiglio di sorveglianza di AkzoNobel per guidare l’azienda, che sta vivendo una fase di sviluppo accelerato. AkzoNobel è leader in prodotti e soluzioni innovativi e sostenibili; un’azienda veramente globale con una storia di successi. Non vedo l’ora di incontrare i miei nuovi colleghi e raggiungere nuovi obiettivi”, commenta Gregoire Poux-Guillaume.