Iata: Mehmet Tevfik Nane eletto Presidente del Consiglio di Amministrazione

Mehmet Tevfik Nane –  attuale CEO e Vicepresidente della compagnia Pegasu Airlines – è stato nominato Presidente del Consiglio dei Governatori – BoG – della Iata, organizzazione internazionale di compagnie aeree con sede a Montréal, Canada.

Il mandato durerà un anno. Nane è l’80esimo Presidente del Consiglio superiore della Iata, ma ha già fatto parte del Consiglio di amministrazione dal 2019. Il Presidente succederà a Robin Hayes, CEO di JetBlue Airways, che continuerà a far parte del BoG.

“Sono onorato di assumere questa posizione in un momento in cui il settore sta uscendo dalla peggiore crisi. Oltre a mantenere lo slancio verso la riapertura del mondo ai viaggi e al commercio, abbiamo un’agenda molto fitta per i prossimi 12 mesi. Tra questi, il raggiungimento di un accordo all’Assemblea dell’Icao su un obiettivo a lungo termine per i governi sulla decarbonizzazione dell’aviazione, il perfezionamento del percorso verso emissioni di carbonio nette zero entro il 2050 e l’ampliamento della partecipazione all’iniziativa sulla diversità di genere 25by2025”, dichiara Nane. 

“L’intera associazione ha un enorme debito di gratitudine nei confronti di Robin. Ha assunto la carica di presidente nel novembre 2020, in un momento in cui i viaggi aerei internazionali erano ancora in gran parte chiusi, e ha accettato di estendere il suo mandato fino alla ripresa attuale. Sotto la sua guida, il settore ha approvato l’obiettivo storico di raggiungere emissioni nette di carbonio pari a zero entro il 2050, ha lavorato a stretto contatto con i governi e le organizzazioni internazionali per introdurre misure di bio-sicurezza per ridurre ulteriormente il basso rischio di trasmissione durante i viaggi aerei e ha continuato a fare forti progressi sulla nostra iniziativa 25by2025 per la diversità di genere”, dichiara Willie Walsh, Direttore generale della Iata. “Con la sua vasta esperienza nel mondo degli affari, tra cui la vendita al dettaglio e la guida di una compagnia aerea a basso costo, sono sicuro che porterà nuove prospettive, in particolare mentre lavoriamo per ampliare la membership della Iata”, ha aggiunto Walsh.