Ferrari: Carla Luini è la nuova Chief Brand Officer

Carla Luini è stata nominata Chief brand Officer di Ferrari – casa automobilistica italiana fondata da Enzo Ferrari il 12 marzo 1947 a Maranello, in provincia di Modena – e lavorerà a diretto riporto di Benedetto Vigna – CEO – entrando a far parte del Leadership Team del luxury brand. L’incarico sarà effettivo a partire da settembre 2022 e lavorerà  presso l’hub milanese.

La manager ha lavorato precedentemente per diversi marchi che hanno una rilevanza a livello globale e vanta una lunga esperienza nel settore lusso e premium. In passato è stata Chief Marketing Officer di Pandora, Responsabile della divisione marketing e comunicazione globale di Bulgari e General Manager della divisione Prestige di Procter & Gamble.

In Ferrari si occuperà della strategia  – già intrapresa dal brand – che mira sempre di più a consolidare la sua brand identity e il suo posizionamento nel mercato del lusso. 

“Il nome Ferrari è universalmente riconosciuto e ammirato quale sinonimo di stile italiano, prestazioni e innovazione. È sempre più importante essere in grado di costruire e mantenere una brand identity rilevante, in sintonia con la nostra comunità e in grado di riflettere il mondo in cui viviamo. Carla ha l’esperienza, la leadership e le competenze necessarie per tutelare e coltivare il nostro marchio nel suo percorso di crescita. Siamo entusiasti di averla con noi”, dichiara Benedetto Vigna, CEO di Ferrari.

“Ferrari è uno dei marchi più aspirazionali al mondo, è un’icona e un simbolo dell’eccellenza italiana, è un privilegio e un onore entrare a far parte della famiglia Ferrari e continuare a contribuire all’inconfondibile retaggio del marchio, assicurandone la rilevanza del brand per le generazioni future”, dice Carla Luini.