Gara media di Cassa Depositi e Presiti assegnata a Mindshare

 

Mindshare ottiene la gara media di Cassa Depositi e Prestiti, attiva nell’emissione di libretti di risparmio postali e buoni fruttiferi dello stato e con cui i cittadini possono ottenere soluzioni presso le filiali delle Poste. La controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze incarica al centro media di GroupM condotta da Roberto Binaghi i servizi di programmazione, acquisto e monitoraggio di spazi pubblicitari

 

L’agenzia di GroupM amministrata dal ceo e chairman Roberto Binaghi, secondo quanto emerge, avrebbe quindi oltrepassato la concorrenza di OMD e Zenith. Le agenzie di cui fa parte GroupM, Mindshare, Mediacom, Wavemaker, Essence e M / Six, in prima linea per una nuova era di strategia e innovazione media.

Il servizio commissionato a Mindshareattende la pianificazione e il coordinamento della trattativa, l’acquisizione e il monitoraggio delle performance ed è suddiviso in 2 macro attività:

– Attività 1 – Servizi di pianificazione, acquisto e monitoraggio spazi pubblicitari su mezzi offline e online: l’aggiudicataria gestirà la pianificazione degli spazi su canali offline e digitali, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo stampa, TV, radio, OOH, testate e circuiti digitali, per le tipologie tabellare, promo pubblicitaria e altre iniziative di activation territoriali, nazionali o locali, etc.

– Attività 2 – Servizi di pianificazione, acquisto e monitoraggio spazi e contenuti su piattaforme digitali e social: l’aggiudicataria coordinerà la pianificazione delle proposte SEM, social, video strategy e attività affini su mezzi digitali, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: piattaforme digital e social – Twitter, LinkedIn, Facebook, IG, Youtube, Google in tutte le sue sfaccettature, Bing, influencer marketing etc.

Il valore totale dell’appalto – che ha una durata di 2 anni – è di 10 milioni di euro, di cui 9,8 per l’acquisizione degli spazi e 200mila euro per il fee (100mila per anno).

Mindshare è anche l’unica agenzia in gara per l’affidamento del servizio di pianificazione e acquisto di spazi pubblicitari online di Sace Simest, società che fa parte di CDP

CDP vuole creare una serie di iniziative di comunicazione basate su un piano di posizionamento lineare con il focus istituzionale e con gli scopi del Piano Industriale 2019 – 2021 “Dall’Italia per l’Italia”.

Le iniziative saranno indirizzate al raggiungimento di obiettivi di awareness, positioning e activation.

Sul fronte dell’ideazione creativa delle campagne, CDP ha tuttora in corso una gara suddivisa in due lotti.

Nel primo, quello relativo allo sviluppo della creatività ATL del valore di 1,35 milioni di euro, hanno presentato un’offerta 14 operatori, tra singole agenzie ed rti. Si tratta di: Alphaomega; Artattack Group; l’rti Casiraghi Greco/ Yes I Am; Conversion E3; Dlvbbdo; EY Advisory; Heads Group; l’rti MAG14/ The Big Mama/Picnic; McCann Worldgroup; Pirene; Pomilio Blumm; Superhumans; Take; Tbwa\Italia

Nella gara per la comunicazione social, al contrario, le agenzie che hanno propone un’offerta sono state Alkemy, DOL, Go Project e Justbit.