Antonino Turicchi è il nuovo Presidente di Ita

Cambia il vertice della compagnia di bandiera italiana, Antonino Turicchi è il nuovo Presidente di Ita, subentrando al posto di Alfredo Altavilla.  L’incarico ha una durata di 10 mesi. 

Il nuovo presidente di Ita ha una laurea in Economia alla Sapienza di Roma e un master in Economia a Torino.  Nel 1999 diventa dirigente del ministero e viene assegnato a una Direzione strategica, quella che presidia il debito pubblico del nostro Paese. Un forte avanzamento professionale si registra nel 2002, quando diventa Direttore generale della Cassa Depositi e Prestiti. Nel 2003, peraltro, proprio Turicchi ne cura la trasformazione in Società per azioni. Tiene l’incarico fino al 2009, quando trasloca al Comune di Roma come Direttore esecutivo.

Nel 2011 diventa Country President per l’Italia del Gruppo Alstom. Importante anche un passaggio nel Consiglio di amministrazione di Alitalia- CAI (Compagnia Aerea Italiana).

Inoltre ha ricoperto anche altri ruoli: consigliere d’amministrazione di Autostrade per l’Italia e Leonardo, presidente del Cda di STMicroelectronics, consigliere di Mediocredito del Friuli, Mediocredito di Roma ed Eur Spa.

E’ attualmente AD di Fintecna.