Generali la Compagnia più premiata nella Institutional Investor Survey. Philippe Donnet miglior CEO del settore assicurativo

 Il Group CEO di Generali, Philippe Donnet, nella foto, è stato riconosciuto come “Best CEO” del settore assicurativo nell’edizione 2022 dell’All-Europe Executive Team, la classifica annuale di Institutional Investor, rivista specializzata e società di ricerca indipendente nell’ambito della finanza internazionale.

Il Group CFO, Cristiano Borean, è stato riconosciuto come “Best CFO”.

Il team Investor & Rating Agency Relations si è classificato al primo posto nelle categorie “Best IR Team”, “Best IR Professionals” – con Giulia Raffo (#1) e Rodolfo Svara (#2 sellside) -, “Best IR Program” e “Best IR Event”.

Generali ha inoltre ottenuto la prima posizione nelle categorie “Best ESG” e “Best Company Board”.

Il Group CEO di Generali, Philippe Donnet, ha affermato: “Questo riconoscimento rappresenta un’ulteriore conferma del valore eccezionale di una squadra fortemente impegnata nella crescita sostenibile delle Generali, anche attraverso il dialogo continuo e proficuo con la comunità finanziaria e l’implementazione costante della nostra strategia ESG”.

La classifica di Institutional Investor riflette le valutazioni di 1.380 professionisti e investitori di 632 società di servizi finanziari. I CEO sono stati valutati su criteri di credibilità, leadership e comunicazione mentre i CFO sulla capacità di allocazione del capitale, la gestione delle finanze e la comunicazione. Per giudicare le attività di Investor Relations sono stati esaminati diversi fattori, fra cui i road show, la qualità dell’informativa finanziaria, la conoscenza del business e del mercato, la reattività e l’autorevolezza dell’azienda. 

Inoltre, è stata valutata la qualità del consiglio di amministrazione e quella delle metriche ESG.