Janssen Italia: Leadership team del 60% femminile alla guida del nuovo modello organizzativo

Janssen Italia, azienda farmaceutica di Johnson & Johnson ha composto il team per la gestione del nuovo modello organizzativo, caratterizzato dalla presenza femminile 60%. 

Mario Sturion, managing director di Janssen Italia dichiara: “Il nuovo Leadership Team porta a compimento la nuova struttura organizzativa di Janssen Italia. Si tratta di una trasformazione essenziale che ci darà modo di mettere tempestivamente a disposizione di medici, operatori sanitari e pazienti il frutto della ricerca Janssen, che si concretizza nel lancio di numerose nuove molecole nei prossimi anni, in particolare nell’ambito dell’oncologia e dell’immunologia. Il nostro impegno sarà focalizzato sulla collaborazione con le istituzioni nazionali e regionali, per assicurare che la nostra innovazione sia disponibile su tutto il territorio italiano in tempi sempre più rapidi. Sono sicuro che un team ricco di talenti con esperienze diverse come quello che si è appena formato permetterà all’azienda di raggiungere questi ambiziosi risultati, tenendo sempre presente quella che è la nostra mission: creare un futuro in cui le malattie siano un ricordo del passato”.

Il team:

Mario Sturion (in foto) managing director da luglio 202.

Alessandra Baldini è il nuovo direttore Medical Affairs.

Federica Mazzotti, direttore Commercial excellence and Business transformation.

Alessandro Borriello è il nuovo direttore della business unit Oncology-Hematology.

Paolo Minischetti è a capo della business unit Immunology and Neuroscience.

Monica Gibellini, direttore National & regional institutional affairs.

Roberta Rondena, direttore Market access.

Cosimo de Nigris, direttore Risorse umane.

Marco Martelli, direttore finanziario.

Francesca Messana, direttore degli Affari legali.

Chiara Ronchetti, direttore Comunicazione e public affairs.