Recordati riporta in forma aggregata le operazioni di acquisto delle sue azioni ordinarie

ANDREA RECORDATI AD RECORDATI

Nell’ambito del programma di acquisto di azioni proprie di Recordati S.p.A. (nella foto Andrea Recordati, Presidente), – gruppo farmaceutico internazionale, quotato alla Borsa Italiana che si dedica alla ricerca, allo sviluppo, alla produzione e alla commercializzazione di prodotti farmaceutici e con sede a Milano e con attività operative in Europa, in Russia e negli altri paesi della C.S.I., in Ucraina, Turchia, Nord Africa, Stati Uniti d’America, Canada, Messico, alcuni paesi del Sud America, Giappone e Australia – comunicato al mercato ed avviato in data 20 giugno 2022, in forza della delibera dell’Assemblea degli Azionisti del 29 aprile 2022, finalizzato all’acquisto di azioni Recordati da destinare a servizio dei piani di stock options rivolti al management del Gruppo Recordati già adottati dalla Società e dei piani di stock options o dei piani di incentivazione basati comunque su azioni, che dovessero essere approvati dalla Società in futuro, la Società rende noto di aver effettuato le seguenti operazioni, ai sensi dell’art. 2, paragrafo 3, del Regolamento Delegato 2016/1052/UE, sulla base delle informazioni fornite da UBS Europe SE, quale intermediario incaricato per dare esecuzione, in piena indipendenza, al programma di acquisto di azioni proprie per conto della Società.

Di seguito, vengono riportate in forma aggregata le operazioni di acquisto delle azioni ordinarie Recordati (ISIN IT0003828271) su base giornaliera effettuate nel periodo dall’8 agosto al 12 agosto
2022:

Alla data del 12 agosto 2022, la Società detiene n. 3.543.875 azioni proprie pari all’1,695% del capitale
sociale.