Pomellato: Boris Barboni, ex Bulgari, nominato Chief Marketing and Product Officer

Boris Barboni è stato nominato Chief Marketing and Product Officer per i due marchi di gioielleria luxury italiani Pomellato – azienda orafa italiana fondata da Pino Rabolini nel 1967, fra i primi cinque produttori europei di gioielli in termini di fatturato – e Dodo, secondo brand lanciato nel 1995 da Pomellato, dal 2002 è diventato un marchio autonomo, con una propria struttura di vendita e nell’aprile 2013 è stato venduto a Kering.

Il manager vanta una profonda esperienza nel settore luxury, ha lavorato precedentemente varie posizioni nelle divisioni marketing e sviluppo prodotto in Colgate-Palmolive, L’Oréal e Ferragamo fino ad approdare in Bulgari, prima come Global Marketing Director della business unit Gioielli, per poi passare al ruolo di Managing Director di Spagna e Portogallo fino alla nomina di Managing Director di Italia e Turchia e di Worldwide Cross Markets Strategy.