Cherre: Julia Liuson, Presidente Progettazione e Sviluppo di Microsoft, entra a far parte del Consiglio di Amministrazione

Cherre, la piattaforma di analisi e gestione dei dati immobiliari leader del settore, ha annunciato oggi l’aggiunta di Julia Liison, Presidente della Divisione Developer di Microsoft, al suo Consiglio di amministrazione. Julia ha aperto la strada di Microsoft al sistema open source e ha rafforzato Microsoft come partner fondamentale per la comunità open source. Julia ha ricevuto il premio Asian American Executive of the Year nel 2013 ed è stata inserita nella Women in Technology International Hall of Fame nel 2019.

“La piattaforma di dati immobiliari di Cherre ha il potenziale per cambiare radicalmente il modo in cui il settore affronta le decisioni di investimento”, ha affermato Julia Liuson. “La capacità di creare un cambio di paradigma attraverso la tecnologia è sempre entusiasmante e Cherre è ben posizionata per essere quel catalizzatore per il settore immobiliare”.

In qualità di presidente della divisione sviluppatori di Microsoft, Julia guida la strategia tecnica e aziendale, i team di sviluppo prodotto e ingegneria per Visual Studio, Visual Studio Code, tutti i linguaggi di programmazione e runtime Microsoft, Azure DevOps, SDK di Azure e le offerte PaaS e Serverless per lo sviluppo di applicazioni di Azure. Gestisce anche GitHub come entità operativa indipendente.

Nel corso dei suoi 30 anni di carriera in Microsoft, Julia ha ricoperto numerosi ruoli di leadership nei settori Prodotti, Ingegneria e nel team Developer di Microsoft, inclusa la guida dello sforzo per rendere la piattaforma .NET open source e multipiattaforma. Ha anche lavorato per due anni come General Manager per Microsoft Server and Tools Business a Shanghai. Durante il suo mandato, Julia ha supervisionato acquisizioni chiave, tra cui Xamarin, e ha coltivato profonde partnership intersettoriali.

“L’esperienza nei settori prodotto, ingegneria e go-to-market di Julia sarà fondamentale per espandere la portata e l’utilizzo della nostra piattaforma”, ha affermato LD Salmanson, CEO e co-fondatore di Cherre. “La sua comprovata esperienza nel guidare l’adozione della tecnologia emergente e nello stabilire solide partnership tra le principali parti interessate della tecnologia sarà una grande risorsa mentre continuiamo a guidare l’adozione della piattaforma Cherre tra i principali attori immobiliari e di investimento del settore”.