Andrea Rigoni riceve l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro 2022

Amministratore Delegato e Presidente di Rigoni di Asiago Srl, uno dei più importanti riconoscimenti dello Stato

Lunedì 30 maggio, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato i decreti con i quali, su proposta del Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti di concerto con il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Stefano Patuanelli, vengono designati i Cavalieri del Lavoro 2022.

Destinatario della prestigiosa onorificenza per il settore Industria Alimentare è Andrea Rigoni, presidente dell’Azienda Rigoni di Asiago.

Azienda ormai quasi centenaria, nata come una piccola impresa a conduzione famigliare, Rigoni di Asiago è, oggi, tra le più quotate a livello internazionale nella produzione e commercializzazione di miele e confetture provenienti da agricoltura biologica. Un’espansione di grande successo cominciata nel 1996 con la costituzione di quattro imprese agricole in Bulgaria per la coltivazione di terreni con metodo biologico e, successivamente, con la nascita di Rigoni di ASIAGO USA LLC e di ASIAGO FRANCE. L’azienda controlla l’intera filiera produttiva e si avvale di un export pari al 25% del fatturato. Occupa 140 dipendenti.

“Passione, coraggio e positività. Imparare dagli insuccessi e resistere nei momenti di difficoltà, fare scelte etiche e sostenibili per la mia azienda e il mio territorio sono stati i valori che mi hanno guidato in una vita di lavoro. Ringrazio per questo riconoscimento che sono onorato e orgoglioso di ricevere a titolo mio personale e di tutta la famiglia Rigoni di Asiago.” afferma Andrea Rigoni.