Andy Muir nominata CEO del brand Skims cofondato da Kim Kardashian

Il brand di leisurewear e swimwear Skims, cofondato da Kim Kardashian nel 2019, ha assunto Andy Muir come CEO dell’azienda. Any Muir ha precedentemente lavorato in un altro marchio di proprietà Nike, Jordan, con il ruolo di vice presidente e CFO del marchio. Prima del marchio di sportswear, Muir aveva lavorato da PepsiCo e come Senior Financial Analyst da Bank of America.

Nel suo nuovo ruolo avrà come compito quello di costruire strategie di crescita finanziaria in un contesto internazionale. Elaborerà nuovi piani finanziari e nuove strategie di espansione per Skims in un contesto di internazionalizzazione del marchio. Il brand Americano è in continua crescita e negli ultimi mesi il suo valore ha superato i tre miliardi di dollari.

Muir entra in un contesto fortemente concentrato su un discorso di gender equality e di inclusion. Il brand ha infatti focalizzato la sua Brand Reputation proprio sui prodotti inclusivi, disegnati per ogni taglia e adatti ad ogni tipo di corpo, un fattore questo che ha portato Skims a sottolineare nel panorama internazionale.

Negli ultimi giorni l’azienda ha lanciato la nuova e prima campaign bilingue, per cui è stata scelta come volto degli scatti e testimonial del marchio la cantante di Barcellona Rosalìa, recentemente uscita con un nuovo album, Motomami. La campagna vede protagonista l’artista catalana in un video girato sia in lingua inglese che in lingua spagnola, girato dalla regista e fotografa Donna Trope.