ShowHeroes: nuovi ingressi nel management per dare il via ad una nuova fase di crescita

Dalia Blei (nella foto) è stata nominata Partnership & Organization Development Director in ShowHeroes, leader mondiale in Europa nella fornitura di soluzioni video digitali per advertiser, publisher e marchi premium digitali, guidato dalla tecnologia semantica e dai contenuti, fondata da llhan Zengin, Mario Tiedemann e Dennis Kirschner nel 2016 e ad oggi conta su circa 200 dipendenti in 15 sedi in tutta Europa: Berlino, Amburgo, Duesseldorf, Hildesheim, Riga, Milano, Firenze, Tel Aviv, Mosca, San Pietroburgo, Amsterdam, Londra, Madrid, Vienna e Parigi.

Il suo ruolo all’interno della società sarà quello di sviluppare nuove partnership e migliorare le sinergie e l’organizzazione fra team italiano, headquarter e gli altri mercati nei quali la società opera.

Ha lavorato precedentemente come Head of Digital in Sky Italia e come Media Strategy in Lenovo. 

“Dopo diversi anni trascorsi all’interno di grandi aziende come CondéNast, Sky e Lenovo, sono entusiasta di entrare a far parte di ShowHeroes, una realtà giovane, fluida, dinamica, che sta crescendo molto velocemente a livello internazionale sia lato EMEA che oltreoceano. Il mio obiettivo è quello di mettere a disposizione conoscenze e capacità acquisite negli anni, sia lato publisher che lato advertiser, per migliorare ed estendere le partnership a livello editoriale, di prodotto e lato offerta commerciale. Inoltre, sono contenta di collaborare strettamente con i vari team internazionali e aiutare l’azienda a perseguire il prossimo step”, dice Dalia Blei.

Giovanni Tosco è stato nominato Commercial Director.

Con oltre 20 anni di esperienza nel settore del Digital Advertising in Italia, Giovanni Tosco in precedenza ha ricoperto varie cariche dirigenziali in Piemme SPA e RCS Mediagroup. 

“In una realtà internazionale come ShowHeroes, avrò l’occasione di portare un punto di vista diverso, caratterizzato da vent’anni di esperienza in concessionarie italiane legate a publisher premium come Il Corriere della Sera, La Gazzetta dello Sport e Il Messaggero. Ritengo che il mio bagaglio di conoscenze accumulate si mescoli perfettamente a delle logiche e approcci più agili e veloci, in un mercato in perenne cambiamento ed evoluzione”, commenta Giovanni Tosco.

“Quanto fatto fino ad oggi lato Italia è stato qualcosa che forse mai avremmo immaginato solo qualche anno fa e lo abbiamo ottenuto grazie soprattutto alla voglia e alla libertà di metterci sempre in discussione e a un team che ha creduto fortemente in questa avventura”, dichiara Stefano Premoli, Country Manager Italia. “I giochi ora si stanno facendo sempre più grandi, internazionali e complessi. Abbiamo ritenuto quindi fosse arrivato il momento per migliorare ulteriormente la nostra struttura, portando a bordo due figure di massima fiducia e grande esperienza come Dalia e Giovanni, con cui sono certo, e già lo stiamo facendo, si continuerà a migliorare giorno dopo giorno a 360 gradi e a ottenere grandi soddisfazioni”.