Le Madamin dell’economia

      
eXPLOIT
Ornella Barra
ORNELLA BARRAWalgreens Boots AllianceCOO8-Dal sangue imprenditoriale e dal carattere deciso, da una piccola farmacia a Chiavari ha realizzato il colosso farmaceutico Walgreens Boots Alliance, nato dalla fusione delle rispettive aziende farmaceutiche, sempre affiancata dal marito Stefano Pessina. Dedita alla continua ricerca e all’impegno sociale, è sempre in prima linea nelle cruciali battaglie che
caratterizzano la nostra epoca.
Marina_BerlusconiMARINA BERLUSCONIGruppo Mondadori, FininvestPresidente8Molto apprezzabile la sua stabilità, in momenti drammatici sia per la stagione politica sia per gli assestamenti dei grandi gruppi editoriali. Con l’affetto, la saggezza e i buoni consigli ha giovato molto al rilancio di suo padre. Ha ottenuto ottimi risultati nel bilancio 2020, con ricavi pubblicitari in crescita.
Diana BraccoDIANA BRACCOBraccoAmministratore Delegato8-Dal 1999 è al timone dell’azienda con impegno e dedizione. Non solo una grande imprenditrice, ma anche appassionata di arte e cultura, nel 2010 ha istituito la Fondazione Bracco.
“Il management non è nulla più che la motivazione degli altri.” (Lee Iacocca)
maria bianca farinaMARIA BIANCA FARINAPoste Italiane, AniaPresidenteRigorosa e meticolosa. A lei è andato uno dei nostri Premi Socrate nel 2017. Come manager, ha dedicato tutta la vita alle assicurazioni e, con la sua compagnia, è pronta a essere presente in maniera centrale in questa storica operazione di rilancio. Attenta alla salute dei propri dipendenti e delle loro famiglie, ha creato 'Poste Centro Medico', un centro medico aziendale polispecialistico.
Marina CaprottiMICHAELA CASTELLIAcea, Sea, NexiPresidente e CdA8Continua a ricoprire diversi incarichi di responsabilità importanti. Carattere incisivo e dedita al proprio lavoro, le competenze acquisite le hanno permesso di mantenere nel proprio lavoro un approccio equilibrato e costruttivo. Per i meriti ottenuti, nel 2020 è stata insignita del Premio Socrate.
In ascesa
Pina AmarelliPINA AMARELLIAmarelliPresidente7È l’esempio della profonda unità tra cultura umanistica e imprenditoriale. Preparata e caparbia, il segreto del suo successo è stato la voglia di realizzarsi. Il marito la definisce «acqua cheta che dilaga», una donna che non si attiene alle convenzioni è diventata la Lady della radice della felicità.
Francesca BellettiniFRANCESCA BELLETTINIYves Saint LaurentPresidente e CEO7+Manager brillante, ha avuto un dinamico avvio di carriera negli investimenti della moda, lavorando con i principali brand del settore. La passione per il suo lavoro le ha permesso di crescere rapidamente ottenendo nel 2013 le redini del Gruppo. Garantisce l’espansione della Maison, grazie alla sua creatività, traboccante di idee ed energia.
Azzurra CaltagironeAZZURRA CALTAGIRONECaltagirone S.p.a., Il MessaggeroPresidente7Una professionista competente e discreta, nonostante si parli spesso della sua vita amorosa. È tra i “pezzi grossi” del gruppo e nel tempo ha dovuto dimostrare di essersi meritata la posizione che ricopre. Molte passioni la accomunano con il padre, che l’ha scelta come presidente, mettendo in ombra i fratelli. Sta rivoluzionando il suo quotidiano con nuove strategie digitali, ma resta il quadro difficile contrassegnato dalla pandemia, che ha influito sulle entrate del gruppo. “Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare.” (Seneca)
Marina CaprottiMARINA CAPROTTIEsselungaCEO7+Imprenditrice e manager di successo, nel 2017 è tornata in Italia per assicurare continuità all'operato del padre. Intelligente, riservata e piena di risorse, già nel giugno 2020 ricopriva il ruolo di presidente esecutivo. La più giovane figlia di Bernardo ha ereditato il suo stesso piglio sicuro e autorevole. E' pronta a mettersi in gioco con nuove scommesse non solo per ampliare l'estensione territoriale, ma anche per garantire, grazie alla sua esperienza in ambito internazionale, un approccio più moderno e sostenibile. Una vera figlia d’arte.
Daniela CarosioDANIELA CAROSIOTRAINOSE S.A.CdA7Ha lasciato il consiglio di amministrazione di Trenitalia in favore della sua controparte greca. È un’esperta affidabile e talentuosa, sempre attiva e pronta a nuove sfide. Le sue aree di specializzazione sono innumerevoli, una vera top manager.
Laura CioliLAURA CIOLIMediobanca, Sofina, Brembo, SirtiAmministratore Delegato7+A lei è andato uno dei nostri Premi Socrate nel 2019. La top manager rimane una delle professioniste più apprezzate del panorama editoriale e non solo. Fa parte di molti cda e la sua esperienza spazia dai media all’energia, dalle telecomunicazioni all’elettronica.
Simona ClemenzaSIMONA CLEMENZAASPESICEO7-Fin da subito si è impegnata per sollevare il piano strategico di rinnovamento del Gruppo.
Personalità di spicco, forte e determinata, la scelta del 2017 di metterla alla guida dell’azienda è stata determinata dalla sua grande abilità professionale, impiegata nell’espansione dei mercati nazionali e internazionali, allo scopo di dare un’ulteriore spinta evolutiva nella crescita del marchio.
Giovanna Furlanetto
GIOVANNA FURLANETTOFurlaPresidente7-Imprenditrice lungimirante, ha preso le redini dell’azienda fondata dal padre Aldo, guidandola con dedizione, determinazione e intelletto. Scelte oculate e investimenti geniali le hanno permesso di mantenere l’azienda, portandola a perseguire con impegno l’obiettivo di affermare in tutto il mondo un brand oggi sinonimo di eleganza e qualità.
Laura Gervasoni
LAURA GERVASONIPatek PhilippeDirettore generale7-E’ a capo della divisione italiana di una delle maison più rinomate e di lusso esistenti, ma svolge il suo lavoro con naturalezza. Punta alla qualità e non solo alla quantità, sa essere una leader decisa.
Gioia GhezziGIOIA GHEZZIRGI Group, ATMPresidente7Ha un curriculum invidiabile. I settori in cui è specializzata sono assicurazioni, infrastrutture e healthcare. Per lei la diversità produce ricchezza. “Non giudicare sbagliato ciò che non conosci, prendi l'occasione per comprendere”. (Pablo Picasso)
Maria Patrizia GriecoMARIA PATRIZIA GRIECOMonte dei Paschi di Siena, AssonimePresidente7-Una delle professioniste che si è maggiormente distinta professionalmente a livello nazionale e internazionale, senza dimenticare l’impegno nel sociale. Forte, preparata e con un’energia inesauribile. É considerata una delle 50 donne più potenti del mondo e nel 2018 ha ricevuto uno dei nostri Premi Socrate.
Maura LatiniMAURA LATINICoop ItaliaAmministratore Delegato7+Una top manager che ha a cuore la parità di genere, l’attivismo e la leadership al femminile. Ha saputo consolidare i legami “oltre il business” con il suo spirito d’iniziativa e la sua determinazione che la vede impegnata nel confronto con la contemporaneità, prerogativa essenziale per eccellere in un mercato così maschilista.
Antonella MansiANTONELLA MANSIConfindustria e Nuova Solmine IberiaVice Presidente e Presidente7-Personalità polivalente, leader coraggiosa e dinamica. “Sono convinto che circa la metà di quello che separa gli imprenditori di successo da quelli che non hanno successo sia la pura perseveranza.” (Steve Jobs)
Emma_MarcegagliaEMMA MARCEGAGLIAGruppo Marcegaglia, B20Presidente e Vice Ceo, Chair7+Nel management italiano è sempre in primissima fila tra le donne meritevoli per competenza, prestigio e potere. Professionista con una lunga esperienza, resta, ad oggi, l’unica donna ad aver ricoperto l’incarico di Presidente di Confindustria. Sa unire intelligenza e avvenenza sbalordendo tutti con la sesta posizione per le gambe più belle d’Italia.
Federica MinozziFEDERICA MINOZZIIris Ceramica GroupCEO7+Ha seguito le orme del padre, Romano, entrando nell’azienda di famiglia, prima specializzandosi nel settore delle vendite e del marketing, e poi nel 2017, a soli 40 anni, è diventata CEO del Gruppo. Buon sangue non mente, come hanno dimostrato le sue sorprendenti abilità manageriali, focalizzate sullo sviluppo di una linea imprenditoriale funzionale e sostenibile. Nel 2021 è stata premiata per aver reso l’azienda una delle “migliori imprese al femminile” in cui le donne sono felici di lavorare.
Monica MondardiniMONICA MONDARDINICIRAmministratore Delegato7+La tigre di Cesena. Grande lavoratrice, lodevole. E’ una delle personalità femminili più influenti in italia. “Il carisma è l'intangibile che fa desiderare agli altri di seguirti, di starti vicino e di essere influenzati da te”. (Roger Dawson)
miuccia pradaMIUCCIA PRADAPradaCeo7-Stilista e imprenditrice, è una delle donne più apprezzate del mondo nel settore. Forbes l’ha definita la donna più ricca d’Italia (ottava nella classifica generale) con un patrimonio di $ 4,6 miliardi. Ha saputo guidare il Gruppo durante la crisi aprendo il luxury brand verso un modello di business che strizza l’occhio all’intelligenza artificiale. Sta facendo le prime prove tecniche di passaggio generazionale.
Marinella SoldiMARINELLA SOLDIFondazione Vodafone, RaiPresidente7+Dopo la nomina a presidente Rai, si è dimessa da Italmobiliare e Ferragamo per dare il massimo in questo nuovo ruolo. Il suo lavoro del resto la rende una risorsa importante e che sa essere produttiva in qualsiasi settore. Sempre attenta alle campagne sulla violenza contro le donne, la Fondazione è stata premiata per la sua inclusività e sensibilità.
donatella versaceDONATELLA VERSACEGianni VersaceDirettore Creativo7Un’icona nel settore della moda che lavora con passione. Ha avuto alti e bassi ma li ha affrontati con una grande forza. Per lei avere potere significa essere liberi di potersi esprimere per come si è. Ha dato vita a Medusa Power Talks, una piattaforma tutta al femminile nata per raccontare le storie di donne al potere. “Le donne hanno sempre dovuto lottare doppiamente. Hanno sempre dovuto portare due pesi, quello privato e quello sociale. Le donne sono la colonna vertebrale delle società.” (Rita Levi-Montalcini)
Layout 1
Sabina BelliSABINA BELLIPomellatoCEODeterminata, armata di un intelletto creativo e di una penna affilata, ha ricoperto numerose cariche nel settore pubblicitario, lavorando nelle agenzie più importanti del mondo.
Ha seguito la scia dei colossi del settore, per poi tornare in Italia e dedicarsi all’azienda. Crede nell’inclusione e nell’emancipazione femminile, scrivendo nel 2018 un manuale di consigli sulla leadership al femminile, D come Donna, C come Ceo.
Elena BottinelliELENA BOTTINELLIIrccs Ospedale San Raffaele e Ircss Istituto Ortopedico GaleazziAmministratore Delegato6+Vincitrice della “mela d’oro” del Premio Marisa Bellisario, è considerata una delle cento donne ad avere successo.
Ricercatrice interessata allo sviluppo e all’applicazione della digitalizzazione e delle tecnologie negli ospedali, cura i rapporti con i pazienti puntando a innovare anche il settore sanitario.
Lucia CalvosaLUCIA CALVOSAEniPresidenteContinua a esercitare la professione di avvocato, ma senza tralasciare gli impegni in azienda. "I tre elementi essenziali per ottenere qualsiasi cosa valga la pena avere sono: primo, lavoro duro; secondo, perseveranza; e terzo, buonsenso." (Thomas Edison)
Francesca di CarrobioFRANCESCA DI CARROBIOHermès ItaliaCEOHa iniziato fin da subito a lavorare per posizionare i brand nelle profumerie accanto ai principali marchi di lusso. Da quando è amministratore delegato del Gruppo, dal 2004, ha visto l’azienda crescere ed evolversi, portando con sé un’immagine di prestigio. Moglie, madre e leader, è stata capace di conciliare ogni impegno compiendo le giuste scelte, perseguendo una vita semplice ma in cui mantenere la libertà di lavorare.
alberta ferrettiALBERTA FERRETTIAeffeVice PresidenteStilista positiva di natura. Anche se la sua azienda ha subito un duro colpo, sembra già pronta a ripartire. Dice: "Non si potrà mai piacere a tutti: quindi, inutile starci a perdere tempo". Non le piace cedere alle lusinghe dei trend mordi e fuggi.
Marinella SoldiMELISSA FERRETTI PERETTIAmerican ExpressAmministratore DelegatoUna manager ambiziosa e piena di talento, un vero esempio di leadership al femminile. La fortuna, però, le è stata a fianco per tutta la sua carriera, un dato innegabile che ammette col sorriso. La sua è una famiglia da Oscar e, a modo suo, ha saputo scegliere una strada che fosse più nelle sue corde accettando le sfide che derivano da questa coraggiosa scelta.
Maria Laura Garofalo
MARIA LAURA GAROFALOGarofalo Health CareAmministratore Delegato e Azionista di Controllo6+Personalità forte e decisa, impegnata in una guida strategica rivolta al progresso dell’azienda. Fin da giovanissima ha sempre esaudito le aspettative del padre, strappando l’azienda dalle mani dello zio e restando al comando, con lo scopo di espandere il business e affinare il proprio carattere. Avvocatessa, Cavaliere del Lavoro, ha vinto numerosi premi che la elevano come una degli imprenditori più influenti degli ultimi anni.
Francesca LavazzaFRANCESCA LAVAZZAAdisco sezione Piemonte, Finlav, Gruppo LavazzaPresidente, Amministratore Delegato e Cda6Sensibile e con un’accentuata vena artistica. Ha portato avanti il progetto iniziato dalla mamma inaugurando il nuovo reparto dell’ospedale Regina Margherita che accoglierà bambini e ragazzi del reparto di onco-ematologia. “Nessun atto di gentilezza, per quanto piccolo, viene mai sprecato”. (Esopo)
Marialina MarcucciMARIALINA MARCUCCIKedrion BiopharmaCdATop manager di livello che ha ricevuto diversi premi per l’imprenditoria, grazie alla propria visione innovatrice, cosmopolita e rivolta alla crescita moderna e vincente dell’azienda.
Attualmente membro di rilievo della società, continua a perseguire gli interessi dell’azienda con interesse e innovazione.
Francesca mariottiFRANCESCA MARIOTTIConfindustriaDirettore GeneraleHa preso le redini del Gruppo da quando Marcella Panucci ha lasciato l’incarico, bussando alla sua porta e consegnandole il ruolo ad interim, che poi si è rivelato effettivo.
Fiscale ed espertissima, ma lavora all’ombra del presidente Carlo Bonomi, mancando di incisività nell’attività quotidiana.
Mariangela MarsegliaMARIANGELA MARSEGLIAAmazon Italia e SpagnaCountry Manager6+In questo ultimo periodo ha dovuto affrontare molteplici polemiche riguardanti l’egemonia del colosso che rappresenta in Italia. La sua difesa è una verità: hanno permesso all’economia di girare durante i mesi di blocco totale. Dovrebbe però avere più a cuore le condizioni dei propri dipendenti e fornitori.
Cristina Nonino
CRISTINA NONINONoninoCEO6+Radicata alla tradizione di famiglia e appassionata dell’antica arte della distilleria, perseguitrice di un mestiere antico e nobile, un rituale come lei stessa lo definisce, che fa scivolare l’impresa in un incanto di cui si fa portatrice. Quindi imprenditrice oltre che “alchimista”, mastro distillatore come il nonno che con fiducia e resilienza punta alla crescita aziendale, occupandosi anche di comunicazione online e di mercati.
Alessandra PerrazzelliALESSANDRA PERRAZZELLIBanca d'ItaliaVice Direttore Generale6-Annoverata tra i cento migliori avvocati donna nel settore antitrust, ricoprendo molti ruoli di prestigio in numerose aziende, cambiando di continuo posizione e ruolo. È stata in Assolombarda per solo quattro mesi prima di prendere le redini di Banca d’Italia, nella quale è però ormai ferma da tre anni. Varcherà ancora una volta la “porta girevole” o avrà finalmente trovato l’azienda giusta in cui rimanere?
Adriana PontecorvoADRIANA PONTECORVOFerrarelle, Assolombarda G.A, ConfimpreseOwner&export Manager
Presidente
Consigliere
Lady Ferrarelle è considerata una Wonder Woman del sud trapiantata al nord. Una professionista ambiziosa che sa coniugare la vita tradizionale alle ambizioni di una carriera in ascesa. Da brava donna del sud non abbandona i suoi amuleti.
Monica PoggioMONICA POGGIOBayerAmministratore Delegato7-Dieci anni in carica ed è più energica del primo giorno. Promuove la ricerca e l’attenzione verso i giovani e la loro formazione, mostrando impegno per lo sviluppo della leadership femminile. Attualmente, l’ecosostenibilità sembra essere l’elemento prioritario del suo lavoro. “Per avere successo, lavora sodo, non mollare mai e soprattutto coltiva una magnifica ossessione.” (Walt Disney)
Elisabetta RipaELISABETTA RIPAEnel Global e-MobilityDirettoreInnovazione e digitale sono le parole chiave di questa donna di polso, sempre pronta a dimostrare le sue strabilianti capacità di controllo. Ha passato gli ultimi quattro anni come amministratore delegato di Open Fiber. “Non fidarti mai dei consigli di un uomo in difficoltà.” (Esopo)
Gabriella Scarpa.1GABRIELLA SCARPALVMHPresidente Italia6Una veneziana DOC molto legata alla sua cultura ed anche una bellissima donna di classe e di buon gusto. Unico neo: le sue foto taroccate con Photoshop. È molto amata da Bernard Arnault.
Fabiana ScavoliniFABIANA SCAVOLINIScavoliniCEODiscendente dell’omonima famiglia che ha messo in piedi il colosso della produzione di mobili da cucina, si ritiene capace di perseguire le tappe fondamentali che l’hanno portata a guidare il Gruppo. Diretta e combattiva, nonostante la crisi degli ultimi due anni ha preso in mano le redini della gestione senza paura, affrontando i problemi un passo alla volta, acquistando persino la Manini Prefabbricati, unendo quindi grande qualità a grande professionalità.
Cristina ScocchiaCRISTINA SCOCCHIAKikoAmministratore DelegatoPunta molto non solo sui sussidi, ma anche sulla riqualificazione professionale. Brillante ed elegante sa bene come rilanciare un brand in crisi.
Manuela SoffientiniMANUELA SOFFIENTINIElectrolux ItaliaPresidente6+Da anni si conferma una vera top employer, ma i risultati di quest’anno lasciano a desiderare nonostante la ritrovata centralità della casa per i propri consumatori. La filiera industriale ha subito numerose chiusure che l’hanno rallentata, ma la ripresa stenta a decollare.
discussi
Antonella LavazzaANTONELLA LAVAZZAFinlav, Gruppo LavazzaPresidente e CdaE’ la quarta generazione a gestire l’impero di famiglia, ma non è sicuramente la più capace tra gli eredi. Una donna che crede nella propria professionalità e in quello che legge… nei fondi di caffè.
Isabella-Seragnoli
ISABELLA SERAGNOLIGruppo CoesiaPresidente5+
Impegnata in progetti sociali e territoriali. Una donna tutta d’un pezzo. “Sii saldo nelle tue decisioni ma rimani flessibile nel tuo approccio” (Tony Robbins)

Le Pagelle e Classifiche delle Madamin dell’economia: voti e giudizi per una passerella di protagonisti e personaggi considerati più o meno brillanti, e comunque meritevoli di attenzione, nel settore.