Mirco Pagano è il nuovo CCO del Gruppo TBWA\Italia

Mirco Pagano è il nuovo  Chief Creative Officer di TBWA\Italia. La nomina è stata  annunciata dal Gruppo in una nota. Pagano, già direttore creativo esecutivo del Gruppo, avrà responsabilità su tutte le società, le sedi e i reparti creativi: TBWA, Integer e digital su Milano e Roma.Nomina quella di Pagano che arriva a seguito delle dimissioni di Nicola Lampugnani, che ha deciso di lasciare il network creativo del gruppo Omnicom per una nuova sfida imprenditoriale. Secondo alcune indiscrezioni, Lampugnani sarebbe coinvolto in una nuova struttura promossa dall’ex Country Manager di WPP Italia Massimo Costa insieme ad altri soci, che dovrebbe debuttare a breve sul mercato della comunicazione con un posizionamento alternativo a quello delle tradizionali agenzie. Marco Fanfani CEO e Group Country Manager TBWA\Italia si è così espresso sul nuovo CCO “ Mirco Pagano rappresenta la perfetta evoluzione del ruolo, unendo al talento e alla passione per l’eccellenza creativa, una forte capacità manageriale, dimostrata sia in Integer che nella sede di Roma. Ciò, unito alle sue qualità umane e alla trasversalità delle sue esperienze garantisce a TBWA il miglior presidio possibile di questo ruolo cruciale”.


Tutto su Mirco Pagano, nuovo CCO del Gruppo TBWA\Italia


A seguito di questa nuova nomina a Chief Creative Officer, Mirco Pagano corona una rapida ascesa all’interno del Gruppo TBWA. Monzese, di estrazione copywriter, Pagano entra in TBWA\Italia nel 2010 come stagista e cresce fino a diventare, nel 2015, direttore creativo di Integer Italy, commerce agency del Gruppo e ad aprile di quest’anno direttore creativo esecutivo del Gruppo. Ha lavorato su molti clienti dell’agenzia, tra questi McDonald’s, Nissan, RCS, Nivea, Roche, Sky, LILT, Snam, GNV, Wind, Alitalia, Eni e BNL. Durante la sua carriera ha collezionato più di 50 riconoscimenti tra nazionali e internazionali. Oggi è docente in Accademia di Comunicazione e Talent Garden. Da quasi due anni dirige la sede romana di TBWA\ insieme a Fabrizia Marchi, direttore generale.“Ringrazio TBWA per la fiducia che mi sta dimostrando e Nicola per tutto quello che mi ha insegnato in questi anni. Stiamo vivendo un momento storico unico che richiede, soprattutto ad una industry come la nostra, profonde riflessioni, idee coraggiose e visioni innovative: in una parola, Disruption. Poter affrontare questa nuova avventura accanto a un management con enormi qualità umane e professionali, in un’agenzia ricca di grandi talenti in ogni reparto e in un network che crede nei giovani grazie a un dna e dei valori così ben definiti, mi riempie di entusiasmo, orgoglio e fiducia” afferma Mirco Pagano.