Altavia Italia amplia il proprio Team. Arrivano Elisa Rocchi  e Raffaele Manfredi 


Ad integrare la squadra arrivano Elisa Rocchi e Raffaele Manfredi, rispettivamente nei ruoli di Direttore Generale Area New Business e di Direttore Creativo. Due professionisti che hanno già lavorato insieme a lungo in Canali&C. per clienti come Oriocenter, Franciacorta Outlet Village, Valdichiana Outlet Village, l’intero circuito dei Centri Commerciali Auchan e tantissimi altri.

In particolare, Rocchi ha seguito nell’ambito del Retail Real Estate,  Coop, Ikea, Carmila & Carrefour Property, Ceetrus (Auchan Immobiliare), ECE oltre a brand di altri settori come KFC, Aeroporto di Verona, Quattroruote. Entrata in Canali&C nel 2007 con il ruolo di media planner, ha poi ricoperto diverse posizioni fino alla nomina prima di Ad e successivamente di Vice Presidente.

Manfredi ha iniziato la carriera di Creative Director in Emilia per poi prendere carica in Medialab, Digital Agency con un portfolio clienti che annoverava Luxottica, Condé Nast, Hachette, Expo Milano 2015, Fiera Milano e Iper la grande I. In Canali&aC. ha vinto, insieme al suo team, gare nazionali e internazionali, sempre più verso una dimensione omnichannel e digital-driven.

Entrano in Altavia Italia con l’incarico, tra l’altro, di contribuire all’evoluzione della struttura, che metterà a sistema le competenze specialistiche sul retail tipiche dell’agenzia e quelle di Disko, booster digitale dell’agenzia.

“Viviamo questo ingresso con grande entusiasmo! Altavia Italia è un punto di riferimento per la comunicazione nel mondo del Retail. Disko è fortissima sul digitale e ha questa affascinante expertise sul luxury. Condividiamo appieno l’approccio al business e la visione che mettono al centro il cliente, il capitale umano, l’internazionalità e l’innovazione, interpretando la sfida dell’omnicanalità con acquisizioni strategiche, partnership e attenzione ai nuovi trend. Speriamo di poter dare un contributo alla costruzione del futuro di Altavia Italia, portando in dote le nostre professionalità e la conoscenza che abbiamo del mondo Retail, ma soprattutto condividendo una cultura d’impresa che parte dai valori” commentano nella nota.