Haier Europe: Sabrina Zara nominata Sales Director Haier e Atena Manca nuova Marketing Leader Italia

Haier Europe, marchio numero uno al mondo nel mercato degli elettrodomestici,  inizia con due nuovi nomi ai vertici dell’area commerciale e marketing.

Nominata Sabrina Zara (in foto), già direttrice marketing per l’Italia, nel ruolo di Sales Director Haier mentre Atena Manca, precedentemente Haier and IoT Brand Manager, guiderà la divisione marketing come Marketing Leader Italia

I due nuovi ingressi riporteranno a Emiliano Garofalo, Country Manager Italia, e saranno a capo delle strategie, rispettivamente di vendita e marketing, per i tre marchi Candy, Hoover e Haier con particolare attenzione verso lo sviluppo di ecosistemi IoT e al concetto di Zero Distance to Consumer.

Sabrina Zara,porta sé una lunga esperienza professionale che è iniziata da Whirlpool, dove ha assunto l’incarico di Senior Brand & Communication Marketing Manager. Nel 2018 entra in Haier Europe come Hoover Business Development Manager per poi raggiungere il ruolo di Marketing Director.

Atena Manca invece ha costruito una vasta esperienza come Product, Brand e Marketing Manager in aziende del largo consumo e retail quali L’Oréal, Coty, Bolton Manitoba e Prénatal dove ha ricoperto, da luglio 2015 fino all’inizio del suo percorso in Haier Europe, l’incarico di International Marketing Manager. Nel 2017 entra nel Gruppo Candy (oggi Haier Europe) come Hoover and Iot Brand Manager per poi passare al marchio Haier. 

Le due nuove manager rafforzeranno il team di riferimento, in un’ottica di crescita e sviluppo, obiettivi che contraddistinguono la filiale italiana. “Haier Europe crede fermamente nella creazione di dinamiche professionali virtuose che consentano la realizzazione di un ambiente innovativo e fruttuoso, con possibilità di scambio e crescita in tutti i livelli di professionalità. Solo con queste premesse infatti è possibile ottenere e consolidare i risultati di leadership della compagnia, al primo posto a livello globale nel settore degli elettrodomestici, e raggiungere l’ambizioso obiettivo di prima scelta dei consumatori italiani per la Smart Home”.