Mauro Palmigiani è il nuovo Area Vice President South Western Europe di Commvault

Commvault, leader mondiale negli Intelligent Data Services in ambienti on-premises, cloud e software as a service (SaaS), annuncia la nomina di Mauro Palmigiani ad Area Vice President South Western Europe. In questo ruolo, avrà il compito di accelerare la crescita aziendale, ottimizzando le attività commerciali e
rafforzando la presenza di Commvault in un’area che comprende importanti mercati quali Francia, Italia, Spagna, Portogallo e Israele.

Mauro Palmigiani ha oltre vent’anni di esperienza nel settore, essendo stato responsabile di team regionali presso Cisco, Palo Alto Networks e, più recentemente, Salesforce, maturando forti competenze su soluzioni di sicurezza e dati in ambito SaaS. Commvault continua a guidare il mercato della data protection, con un forte slancio nei mercati europei, in cui i requisiti aziendali si spostano verso priorità basate su SaaS. La nomina di Palmigiani rappresenta un passo importante verso un ulteriore rafforzamento della leadership internazionale e del team go-to-market di Commvault, guidato da Marco Fanizzi, Senior Vice President e General Manager di Commvault International, oltre che per supportare la prossima crescita dell’azienda in EMEA e APJ.

“Sono lieto di dare il benvenuto a Mauro nel leadership team internazionale di Commvault.
Grazie alla sua esperienza sull’area e alla profonda conoscenza delle best practice delle soluzioni
dati SaaS, sono sicuro che fornirà un contributo fondamentale sia ai suoi team che ai colleghi,”

sottolinea Marco Fanizzi, Senior Vice President e General Manager di Commvault International.
“Questo è un ulteriore esempio di come la nostra percezione positiva, a livello locale e
mondiale, ci permetta di portare i migliori talenti, idee e creatività nella famiglia Commvault!
Siamo certi che la nomina di Mauro continuerà ad accelerare la crescita della nostra presenza
enterprise presso i numerosi mercati dell’Europa Occidentale di cui sarà responsabile e sosterrà
l’incremento delle nostre opportunità di go-to market
.”

Commvault ha innovato e fatto costantemente evolvere le proprie offerte software e Metallic
SaaS, oggi sempre più caratterizzate da funzionalità di sicurezza, e ha annunciato di recente la
disponibilità di Metallic ThreatWise, il primo sistema di allerta precoce del settore che fa
emergere in modo proattivo le minacce sconosciute e zero-day per ridurre al minimo i dati
compromessi e l’impatto sull’azienda.

“Commvault è un leader tecnologico che vanta un portfolio di soluzioni perfetto per supportare
l’evoluzione delle esigenze delle imprese globali, soprattutto in un periodo socio-economico
complesso come quello attuale. Sono entusiasta di entrare a farvi parte e rispondere a un
mercato che richiede una protezione dei dati sempre più sofisticata, con Metallic e la nostra
esclusiva offerta di data security –
Threatwise,” dichiara Palmigiani. “Per i mercati dell’Europa
occidentale Commvault ha costruito un’offerta ricca e variegata, unica nel suo genere, che
presenta enormi opportunità di sviluppare ulteriormente il market share in tempi molto rapidi.”

Mauro Palmigiani sarà già presente al prossimo evento Commvault Connections, in programma
il prossimo 16 febbraio al Museo Storico Alfa Romeo di Arese, Milano.