Otello Gregorini è il nuovo segretario generale della CNA. Subentra a Sergio Silvestrini, che lascia l’incarico dopo 15 anni

Otello Gregorini è il nuovo segretario generale della CNA. A nominarlo la direzione nazionale della Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa.
Gregorini, 63 anni, in CNA dal 1980, è dal febbraio 2009 responsabile nazionale Politiche dell’adesione e dal 2014 segretario regionale delle Marche. Subentra a Sergio Silvestrini, che lascia l’incarico dopo 42 anni in CNA di cui 15 come segretario generale.

“È stato un privilegio – ha dichiarato Sergio Silvestrini – rappresentare il mondo dell’artigianato, espressione delle virtù creative dell’Italia. Formulo i migliori auguri a Otello Gregorini che saprà rinnovare i valori della CNA e guidare la Confederazione nel processo di modernizzazione del tessuto produttivo e della rappresentanza”.

“Raccogliere il testimone da Sergio Silvestrini – ha osservato Otello Gregorini – rappresenta un onere e un onore. Silvestrini ha impresso alla nostra Confederazione un passo nuovo, proiettandola ai vertici della rappresentanza nazionale. A me la responsabilità di consolidare quanto fatto e di accrescere ulteriormente la nostra funzione nell’interesse degli artigiani e delle piccole imprese. Una sfida sicuramente impegnativa da affrontare, ma sono certo di poter contare sui territori, sulla struttura e sui nostri imprenditori”.