Brent Koning è il nuovo Global Gaming Lead di Dentsu

Il gruppo annuncia l’ingresso di Brent Koning che avrà la responsabilità di accelerare la crescita della divisione Dentsu Gaming. In Italia, invece, la responsabilità dell’area passa a Francesco Alivia.

Brent Koning, ex vicepresidente degli eSport di EA, è stato assunto da Dentsu, che si occupa di pubblicità, pubbliche relazioni e ricerche di mercato, come Vicepresidente Esecutivo e Responsabile Globale Gaming. Dentsu ha lanciato la sua divisione verticale dedicata al Gaming nel 2021.

Tra i punti più importanti nella carriera di Koning in EA vi è il lancio della FIFA Ultimate Team Championship Series nel 2017 e la supervisione delle competizioni Madden e Apex Legends.

“Sono entusiasta che Brent si unisca alla famiglia Dentsu per accelerare il successo esistente di DentsuGgaming, che porta decenni di esperienza di gioco dal Giappone al resto del mondo e aiuta i nostri clienti a interagire con il proprio pubblico oltre i tradizionali canali media”, ha commentato Masaya Nakamura, Chief integrated solutions officer di Dentsu.

La linea di servizio Dentsu Gaming è operativa anche in Italia, dove negli scorsi mesi ha firmato progetti come il primo store di Benetton nel metaverso. Dopo la recente uscita di Elisa Presutti, passata in Gattinoni come Managing Director per la divisione MICE, il nuovo punto di riferimento di Dentsu Gaming in Italia è Francesco AliviaSport Sponsorship & Partnership Director, affiancato dallo Strategy Lead Luca De Blasio.