Nuova struttura manageriale per Dentsu Group. Giulio Malegori è il CEO dell’area Emea

Nuova organizzazione manageriale per Dentsu Group che affianca leader giapponesi e internazionali. La segue l’annunciata intenzione di fondere Dentsu International e Dentsu Japan Network in un’unica organizzazione a partire dal 1° gennaio. La nuova struttura garantirà un’ulteriore integrazione delle diverse competenze del Gruppo per offrire un miglior servizio e crescita ai clienti, permettendo al contempo a Dentsu di migliorare il valore aziendale e abilitare processi decisionali più agili.

Giulio Malegori (in foto) è il prescelto per l’area Emea che ricopre il ruolo di Ceo di Dentsu International già da febbraio 2017. Nel 2010 è entrato in Dentsu Aegis Network come presidente e Ceo per l’Italia e nel 2013 ha assunto la responsabilità per il Sud Europa.

Sarà formato un Group Management Team guidato dal President & CEO Hiroshi Igarashi composto da 36 leader di estrazione giapponese e internazionale, e all’interno di questo una squadra di 21 persone con responsabilità esecutive chiamato Group Executive Management, che guida l’attività nelle quattro business region del mondo. Parliamo di circa 900 aziende operative in 145 paesi con 65mila dipendenti.

Ci sarà un ceo per ogni regione del mondo che collaboreranno per ottimizzare l’attività aziendale a livello globale all’insegna di un management framework realmente globale.

Per la prima volta ci sarà un global CFO non giapponese, Nick Priday, ed è stata assunta da Google Japan una Chief Human Resources Officer con esperienza internazionale, Miho Tanimoto.

Ci saranno anche i ruoli di Chief Global Client Officer , Jacki Kelley e Chief Integrated Solutions Officer, Masaya Nakamura per allineare Dentsu con i bisogni dei clienti.

Per sostenere l’operato dell’azienda in campo ESG sono stati nominati dei Chief Governance Officer, Chief Culture Officer e Chief Sustainability Officers, rispettivamente Arinobu Soga, Jean Lin, Anna Lungley e Yuko Kitakaze.

Ci sarà anche un Chief of Staff – Yoshiki Ishihara – che lavorerà a stretto contatto con il presidente e ceo su definizione delle policy, implementazione e processi decisionali, con i vice Manus Wheeler e Noritaka Omi.

“Attraverso questo rinnovamento della nostra struttura manageriale, non solo raggiungeremo gli obiettivi del nostro piano di gestione a medio termine, che si concluderà nell’esercizio 2024, ma aumenteremo anche la certezza di una crescita sostenibile a lungo termine oltre tale data. Allo stesso tempo, contribuiremo al miglioramento dei nostri clienti, partner, dipendenti, consumatori e della società nel suo insieme” afferma Hiroshi Igarashi, President & Ceo Dentsu Group .