Angelique de Vries nuova presidente EMEA di Workday

Workday, società leader nelle applicazioni cloud aziendali per la finanza e le risorse umane, ha annunciato la nomina di Angelique de Vries nel ruolo di presidente della regione EMEA.

La manager riporterà direttamente a Doug Robinson, co-presidente di Workday. In questo ruolo, Angelique guiderà le attività commerciali di Workday nell’area EMEA: una regione strategica in forte crescita dove sono presenti oltre 2.000 clienti, senza dimenticare l’importante crescita internazionale in diversi mercati nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2023. 

Angelique è una leader internazionale nel settore del software e ha esperienza nel guidare la crescita del business con un approccio orientato ai valori e incentrato sul cliente. La manager andrà a ricoprire il ruolo di Carolyn Horne che ha assunto la nuova carica di consulente strategico per i maggiori clienti e potenziali prospect di Workday sempre nella regione EMEA. 

“L’ampia esperienza di Angelique e l’approccio incentrato sul cliente saranno fondamentali per ampliare il nostro business internazionale e cogliere la grande opportunità che abbiamo di fronte”, ha affermato Doug Robinson, co-presidente di Workday. “La sua profonda conoscenza del panorama europeo insieme all’impegno condiviso nel costruire una vera appartenenza, diversità e inclusione sul posto di lavoro contribuiranno a fornire valore aggiuntivo ai nostri dipendenti, clienti e potenziali prospect”.

“Avendo lavorato nel settore del software aziendale per più di 27 anni, ho avuto la fortuna di vedere molti esempi della forza e della potenza della trasformazione tecnologica”, ha affermato Angelique de Vries, presidente di EMEA di Workday. “Ho ammirato la visione di Workday per il cloud e la sua comprensione di come può aiutare le aziende ad adattarsi in un momento di grandi cambiamenti, quando la centralità delle persone e il risparmio di efficienza sono fondamentali per il successo”.