Immobiliare, Carlo Magnoni nuovo Head of Capital Markets di Casafari

Carlo Magnoni è stato nominato Head of Capital Markets di Casafari, rete immobiliare europea. Con oltre vent’anni di esperienza negli investimenti immobiliari, il manager ha iniziato la sua carriera in Blackstone, è stato responsabile delle acquisizioni per l’Italia e il Portogallo di Stoneweg, membro del consiglio di amministrazione e Direttore per le società di investimento residenziale in Spagna di Carlyle e consulente di numerose società immobiliari.

Tiffany Yiu – con un background bancario e finanziario – è stata nominata Head of Real Estate di Casafari. Ha lavorato precedentemente per Round Hill Capital, dove è stata co-responsabile dei settori commerciali.

Javier Vidal – con una vasta esperienza in Private Equity, Venture Capital, finanza, corporate M&A e diritto immobiliare – entra a far parte del team in qualità di Head of Finance di Casafari. Il manager proviene da Stoneweg dove si occupava di investimenti immobiliari europei.

“Siamo molto lieti di dare il benvenuto a Tiffany, Javier e Carlo che si sono uniti a noi negli ultimi mesi, dimostrando il nostro impegno nel combinare una profonda esperienza immobiliare istituzionale con i nostri vantaggi tecnologici e di dati, per portare vera innovazione e impatto positivo nel settore SFR”, dichiara Nils Henning (nella foto), CEO e co-fondatore di Casafari.

“Il mercato degli immobili in affitto in Italia è ancora molto piccolo e frammentato, spesso gestito con una professionalità poco strutturata. Ma la situazione è destinata a cambiare rapidamente, già nei prossimi due anni. Forte del più grande, completo e aggiornato database immobiliare in Europa, nonché della solida esperienza delle sue persone, Casafari si propone come intermediario d’eccellenza per offrire agli investitori soluzioni affidabili e redditizie in un momento decisivo per l’Italia, ponendosi come pioniere e cogliendo da subito tutte le opportunità dell’evoluzione di un mercato che prevediamo sia in breve tempo destinato a esplodere come nel Nord Europa e negli Stati Uniti”, commenta Carlo Magnoni, nuovo Head of Capital Markets.