Lampa e Gruppo Glb, insieme per diventare player nazionali nel mercato degli accessori di lusso

Lampa, azienda specializzata nella produzione di accessori in resina e in materiale plastico per brand del settore luxury, ha annunciato la partnership con il Gruppo Glb, azienda  – a cui fanno capo Obi, Iab e Scaf – che produce accessori in metallo e bigiotteria. 

Le due aziende offriranno così un portafoglio di prodotti complementari più ampio con l’obiettivo di diventare player nazionali nel mercato degli accessori di lusso, attraverso la creazione di un unico grande polo che aggreghi i fornitori specializzati.

“Il Gruppo Glb è un punto di riferimento nel settore degli accessori per la moda. Questa partnership permetterà alla società di espandere la propria offerta, affiancando gli accessori in metallo a quelli in materie plastiche e resina. Questa unione rappresenta un ulteriore passo verso la creazione di una one-stop-shop in grado di soddisfare al meglio i bisogni dei nostri clienti”, dichiarano Mirko (nella foto) e Luca Bertoli, Amministratori delegati di Lampa.

“Questa unione ci permetterà di investire risorse sempre maggiori sullo sviluppo della nostra impresa e di continuare a innovare e sperimentare in un settore in costante evoluzione”, ha affermato Luca Boncompagni, Amministratore delegato del Gruppo Glb.