Turismo, Luca Battifora nuovo Managing Director di Baja Hotel Travel Management 

Luca Battifora entra a far parte in qualità di consigliere di amministrazione con deleghe per la gestione e sviluppo dell’area turismo del CdA della società Baja Hotel Travel Management e della sua controllata Gastaldi Holidays.

Il manager – già CEO di Hotelplan Italia ed ex presidente ASTOI – che aveva lasciato Alpitour e il mondo del turismo nel 2019 per dedicarsi a nuove attività in ambito finanziario – e in particolare nell’asset management – ricoprirà il ruolo di Managing Director nelle due società precedentemente citate. 

“Per poter strutturare e consolidare la nostra posizione sul mercato era necessario un cambio di passo nella struttura e nell’organizzazione, qualcuno che mi affiancasse per presidiare al meglio i diversi fronti sui quali siamo e saremo impegnati. Da qui si è reso fondamentale mettere Luca Battifora a capo dell’area turismo in tutte le attività. Con Luca ci conosciamo bene da tanto tempo e abbiamo condiviso molte idee e progetti. L’ingresso di BHTM in Gastaldi Holidays, è l’esempio tangibile di una visione che ci accomuna e che ha portato a sancire un consolidamento professionale. La sua esperienza maturata in grandi aziende non solo del turismo è un valore aggiunto che il nostro Gruppo dovrà capitalizzare nell’ottica dei nuovi traguardi che intendiamo raggiungere. Da parte mia  e di tutto lo staff sono onorato di dare a Luca il più caloroso  benvenuto a bordo”, dichiara Marco Bongiovanni, AD e azionista del Gruppo. 

“Con Marco Bongiovanni abbiamo più volte sfiorato l’idea di lavorare insieme,  il tempo e gli eventi ci hanno portato oggi a realizzare questa ipotesi. Nel 2020, in piena pandemia, Michele Cerruti, azionista del Gruppo Gastaldi Holding, mi coinvolse in uno studio su possibili strategie di rilancio e sviluppo del tour operator Gastaldi Holidays;  nell’azienda Gastaldi trovai molti punti in comune con quanto stava facendo BHTM, ne parlai con Marco Bongiovanni ed iniziammo a ragionare su un’idea di sviluppo; il passo successivo fu sederci tutti e tre al tavolo. Man mano che il progetto prendeva forma, non limitare il mio coinvolgimento al closing dell’operazione, bensì diventarne parte, fu quasi automatico. Il turismo è la mia vita professionale e questi anni di lontananza, estremamente interessanti e utili per il mio bagaglio professionale, non hanno scalfito ma semmai rafforzato il legame verso questo settore”, commenta Luca Battifora.