EOS IM rafforza il senior team con nuovi ingressi negli uffici di Londra, Lussemburgo e Milano

  • Nicola Beretta Covacivich, basato a Londra, si unisce al team Clean Energy & Infrastructure come Senior Partner;
  • Riccardo Bruno, basato a Milano, già membro dell’Advisory Board di EOS IM Group, assume il ruolo di Senior Partner del secondo fondo di Private Equity;
  • Blazo Ivanovic, basato a Londra, entra a far parte dell’Advisory Board di EOS IM con l’obiettivo di rafforzare le relazioni internazionali;
  • Anne Canel, basata in Lussemburgo, viene nominata membro del board of managers dei fondi di EOS IM

EOS Investment Management (EOS IM), gruppo internazionale indipendente specializzato nella promozione di fondi di investimento alternativi in economia reale con forte vocazione alla sostenibilità annuncia l’espansione del proprio team attraverso l’inserimento di quattro nuove risorse senior in diverse aree strategiche per proseguire nel proprio percorso di crescita.

Nicola Beretta Covacivich, basato a Londra, è un professionista di grande esperienza internazionale nel mondo degli investimenti infrastrutturali con un track record di successo in Regno Unito, Europa continentale, Nord e Sud America e Australia, dalle operazioni straordinarie alla strutturazione finanziaria, all’asset management in ambito clean energy. Nicola ha oltre 30 anni di esperienza e prima di entrare in EOS IM è stato global head of infrastructure investments in Santander Asset Management, head of infrastructure debt della joint venture tra Santander SA e Wells Fargo Asset Management, e precedentemente co-head of renewable energy advisory per l’Europa per Deloitte.

Riccardo Bruno, basato a Milano, già membro dell’Advisory Board di EOS IM Group, è stato recentemente
nominato Senior Partner per le strategie di private equity, con focus sul lancio del secondo fondo di EOS IM. Riccardo ricopre anche il ruolo di consigliere indipendente in primarie società finanziarie, e non, incluse Atlantia SpA e Credito Emiliano S.p.A. Riccardo è anche fondatore di Capital Insight Partners, società di consulenza indipendente, e professore di Finanza Strutturata presso Università LUISS-Guido Carli. In precedenza, Riccardo è stato senior partner e consigliere di amministrazione di Clessidra SGR, dopo aver ricoperto il ruolo di Managing Director di Deutsche Bank dove è stato country head per l’Italia, responsabile per il corporate and investment, oltre che membro dell’European Management Committee della banca.

Anne Canel, basata in Lussemburgo, è stata nominata membro del board of managers dei fondi di EOS IM. Anne, è nel consiglio di amministrazione di importanti realtà finanziarie dell’ecosistema lussemburghese come ING Luxembourg and Foyer Finance & Foyer Santé oltre che di fondi internazionali di Private Equity come KLAR Partners, Spinecap and Faduval. Anne ha inoltre maturato importanti esperienze come CFO per realtà come Foundation de France. Ha poi ricoperto ruoli di senior leadership in PWC prima e successivamente in Banque de Luxembourg dove è stata Philanthropy Advisory, responsabile della creazione e dello sviluppo di servizi di consulenza filantropica. Anne ha inoltre contribuito attivamente alla promozione del mercato dei fondi di investimento alternativi, essendo stata membro del consiglio di amministrazione della Luxembourg Private Equity & Venture Capital Association dove ha lanciato il gruppo di lavoro ESG.

Blazo Ivanovic, basato a Londra, è founding director di Montebay Capital, boutique di financial advisory con focus su servizi di collocamento rivolto a fondi di private equity e venture capital. Prima di fondare Montebay Capital, Blazo è stato asset manager per il multi-family office, Westmount, con sede a Los Angeles. In precedenza, è stato vice-presidente del team di wealth management di Morgan Stanley (Citi Smith Barney, fino al 2009) in California, con focus su family offices e fondazioni.

“Dal 2014 ad oggi EOS IM è cresciuta significativamente, dimostrando come investire in business orientati alla sostenibilità generi ritorni all’altezza dei migliori asset manager in Europa”. Ha commentato Ciro Mongillo (nella foto), CEO & Founding Partner di EOS IM. “Rafforzare la nostra struttura è una scelta che dimostra come questa crescita sia concreta e tangibile. Aver inserito 4 nuovi professionisti senior nei nostri 3 uffici non solo conferma le nostre ambizioni di crescita ma anche l’orientamento internazionale e l’impegno a rafforzare ulteriormente il nostro ruolo nel settore del private capital oltre che la nostra esposizione in mercati e tecnologie nuove”.