Vince McMahon si dimette da CEO della WWE

Vince McMahon si è dimesso dal ruolo di CEO della WWE, carica che è stata affidata a Stephanie McMahon.

I motivi della dimissione sono legati a delle polemiche e scandali riguardanti il manager, facendo riferimento alla relazione con una paralegale, licenziata a gennaio.

Al suo posto è subentrata la figlia, Stephanie McMahon, che acquisirà anche la carica di presidente del consiglio di amministrazione.