L’italiano Michele Colaninno, Chief Executive di Piaggio, nuovo Presidente dell’Associazione europea dell’industria motociclistica

Michele Colaninno – Chief Executive of Global Strategy, Product, Marketing and Innovation del Gruppo Piaggio e fondatore e Presidente della società americana specializzata in robotica Piaggio Fast Forward – è stato nominato Presidente di Acem, l’Associazione europea dell’industria motociclistica con sede a Bruxelles, alla quale aderiscono oggi tutti i gruppi mondiali di moto e scooter.

Colaninno è anche Amministratore delegato e Direttore generale del Gruppo Immsi, holding di un Gruppo cui fanno capo oltre 40 società operative nei settori immobiliare, industriale e navale controllata dalla famiglia Colaninno e quotata dal febbraio 2000 presso la Borsa valori di Milano nell’indice FTSE Italia Small Cap., con un fatturato di oltre 1,7 miliardi di euro – costituita il 10 febbraio 2000 come controllata di Telecom Italia che le conferisce il ramo immobiliare di Sirti S.p.A.

Inoltre, sono stati nominati Vicepresidenti Stefan Pierer – Amministratore delegato di KTM AG, azienda austriaca costruttrice di motocicli fondata nel 1934 -, Markus Schramm – Responsabile di Bmw Motorrad,  nome con cui nel 2007 è stata costituita una business unit facente capo ad una divisione della BMW, destinata a seguire esplicitamente il mercato delle motociclette, ereditando di fatto anche la storia pluriennale della casa nel settore delle due ruote, iniziata nel 1923 – ed Eric de Seynes – Presidente di Yamaha Motor Europe N.V.