Eldridge e Clearlake Capital annunciano l’acquisizione del Chelsea Football Club, Todd Boehly eletto Presidente della società holding

I nuovi proprietari con controllo condiviso si impegnano a crescere e costruire sulla tradizione di un’eccellenza calcistica senza pari

l consorzio guidato da Todd Boehly, presidente e CEO di Eldridge, e Clearlake Capital Group, L.P. (insieme alle sue affiliate, “Clearlake”), hanno annunciato oggi la conclusione del trasferimento di proprietà del Chelsea Football Club (“Chelsea FC” o “il Club”). Del consorzio fa parte anche Hansjörg Wyss, fondatore della Wyss Foundation, e Mark Walter, cofondatore e CEO di Guggenheim Capital. Walter e Boehly sono proprietari dei Los Angeles Dodgers, Los Angeles Lakers, e Los Angeles Sparks. La transazione ha ricevuto tutte le autorizzazioni necessarie da parte del Governo del Regno Unito, della Premier League e di altre autorità.

Secondo i termini del contratto, Boehly e Clearlake condivideranno il controllo e la stessa governance del Club. Boehly avrà l’incarico di Presidente della società di holding.

Boehly e Clearlake si impegnano a investire in aree essenziali che amplieranno e miglioreranno la competitività del Chelsea, compresa la ristrutturazione dello Stamford Bridge, l’ulteriore investimento nell’Academy, nella squadra femminile, e nello stadio Kingsmeadow. I proprietari continueranno inoltre l’importante opera della Fondazione Chelsea.

“Siamo onorati di diventare i nuovi custodi del Chelsea Football Club”, ha dichiarato Boehly. “Siamo una squadra al 100%, ogni minuto di ogni partita. La nostra visione da proprietari è chiara: vogliamo che i nostri fan siano orgogliosi della loro squadra. Assieme al nostro impegno a sviluppare la squadra giovanile e acquisire i migliori talenti, il nostro piano di azione è quello di investire nel Club a lungo termine e di evolversi dalla straordinaria scia di successi del Chelsea. Personalmente volevo ringraziare i ministri e gli ufficiali del governo britannico, nonché la Premier League, per tutto ciò che hanno fatto per rendere questo possibile”.

Behdad Eghbali e José E. Feliciano, cofondatori e soci amministratori di Clearlake, hanno dichiarato, “Siamo entusiasti di impegnare le risorse per perpetuare il ruolo del Chelsea di squadra leader nel calcio inglese e internazionale, e come volano dello sviluppo dei talenti calcistici. Vogliamo inoltre ringraziare le autorità per tutto il loro lavoro durante l’intero processo. Come pionieri negli investimenti nei settori dello sport e dei media, siamo entusiasti di collaborare con Todd e il resto del consorzio per far crescere il Club in modo significativo come piattaforma globale. Insieme, amplieremo gli investimenti nel Club in infrastrutture, tecnologia e scienza dello sport per sostenere le straordinarie squadre di calcio e commerciali del Chelsea – tutto questo con l’obiettivo di utilizzare la crescita per rafforzare ancora di più il successo sul campo”.

Il nuovo gruppo proprietario desidera riconoscere la dedizione e la professionalità del Department for Digital, Culture, Media and Sport, della HM Treasury, e della Premier League nella conduzione delle loro verifiche di questa transazione complessa e storica.

Deutsche Bank, Goldman Sachs, Moelis & Company LLC, e Robey Warshaw LLP sono stati consulenti finanziari al nuovo gruppo proprietario. Latham & Watkins LLP, Paul, Weiss, Rifkind, Wharton & Garrison LLP, e Sidley Austin LLP hanno fornito la consulenza legale.

The Raine Group è stato consulente finanziario esclusivo per Fordstam Limited e il Chelsea FC. La consulenza legale è stata offerta da Northridge Law LLP, Simmons & Simmons LP, e Pillsbury, Winthrop, Shaw, Pittman LP.