Diesel: Eraldo Poletto è il nuovo Global CEO

Eraldo Poletto – già Amministratore delegato di Diesel Usa – è stato nominato Global CEO in Diesel, brand che fa parte di OTB, gruppo di moda internazionale che possiede una gamma di marchi globali e non convenzionali, tra cui Maison Margiela, Marni, Viktor&Rolf e Jil Sander. Il gruppo controlla e gestisce anche le società Staff International e Brave Kid e detiene una partecipazione di minoranza nel marchio LA Amiri. A febbraio ha reso noto il suo bilancio consolidato al 31 dicembre 2021, evidenziando un fatturato di 1,53 miliardi di euro (+16,2% rispetto al 2020) e le vendite che hanno raggiunto 1,456 miliardi (+18% rispetto al 2020) trainate dal comparto luxury – Marni, Maison Margiela, Jil Sander e Viktor&Rolf. 

Il suo mandato avrà inizio a partire dal 1° luglio e succederà a Massimo Piombini – a capo del brand da febbraio 2020. Il suo compito sarà quello di definire la strategia e il piano di riposizionamento del marchio Otb, oggi disegnato da Glenn Martens.

Donald Kohler – ex Presidente di Burberry Americas, CEO Americas & Chief Retail Officer di Salvatore Ferragamo e Presidente del gruppo Ann Taylor – sarà a capo del mercato nordamericano.

“Poletto conosce profondamente la società e ha già contribuito allo sviluppo nel mercato della nuova direzione strategica intrapresa da Diesel. L’azienda ringrazia Massimo Piombini e rivolge i migliori auguri a Eraldo Poletto e Donald Kohler per affrontare il momento entusiasmante che Diesel sta vivendo, dopo l’ingresso del direttore creativo Glenn Martens”. 

Con oltre trent’anni di esperienza nei settori Luxury e retail, il manager Poletto è stato CEO e Brand President del brand di calzature Stuart Weitzman e Amministratore Delegato di Salvatore Ferragamo e Furla.