Salomon Alpine: Mathieu Faivre sarà il nuovo rappresentante del brand

In un’epoca sportiva in cui la competizione è agguerrita, dove il livello della tecnica è portata al massimo e la differenza tra salire sul gradino più alto del podio o rimanere delusi per pochi centesimi di secondo è minima, Mathieu Faivre è (ri)conosciuto come uno sciatore che non lascia mai indietro nulla, rendendolo il perfetto nuovo atleta per il Salomon Alpine Team

Nato sulla costa francese, ma cresciuto tra le Alpi, Mathieu Faivre, nella foto, (classe 1992) è un volto inconfondibile di quella nuova generazione di sciatori dediti allo Slalom Gigante. Dal suo debutto in Coppa del Mondo nel 2010, si è impegnato nelle ultime 12 stagioni per diventare un protagonista importante al Tour… dal suo primo podio nel 2016, fino all’eccezionale prestazione di Cortina 2021 dove ha portato a casa due Medaglie d’Oro e ha conquistato uno dei podi praticamente in ogni stagione.

Faivre ha conquistato il suo primo podio in Coppa del Mondo, un secondo posto, nello Slalom Gigante di Naeba (JPN) nel 2016. Nella stessa stagione ad un tratto si è ritrovato al primo posto, guidando la prima manche delle Finali di Coppa del Mondo di St.Moritz, aggiudicandosi poi la terza posizione. Ma non è passato molto tempo prima che salisse in cima a un podio in Coppa del Mondo: parliamo del dicembre 2016 quando ha sbalordito il pubblico di casa e ha vinto in Val d’Isére, in Francia.
• Durante la sua carriera ha ottenuto un totale di 2 vittorie, 10 podi e 39 risultati nella top-10
• Ha conquistato di una Medaglia di Bronzo olimpica a Pechino 2022
• Ha vinto la sua prima Medaglia d’Oro ai Mondiali di St.Moritz nel 2017
• Nel 2021, ai Mondiali di Cortina d’Ampezzo ha ampliato la sua collezione con altre due Medaglie d’Oro, sia in Slalom Gigante sia in Parallelo

“Sono molto entusiasta di questo nuovo progetto e di entrare a far parte della famiglia Salomon.
Lavorare con un brand francese è entusiasmante e ha sicuramente giocato la sua parte nella
decisione di salire a bordo. Essere coinvolti nello sviluppo dell’attrezzatura, conoscere le persone
dietro le quinte, realizzare gli sci e metterli a punto in base alle mie esigenze è un enorme vantaggio.
La vicinanza all’azienda e il rapporto con le persone che ci lavorano mi danno la certezza che questa
partnership sia la scelta perfetta per me negli anni a venire” ha raccontato Faivre.

”Siamo estremamente entusiasti di dare il benvenuto a Mathieu nella famiglia Salomon. Avere uno
sciatore di così alto profilo che rappresenta il nostro brand e si fida del nostro materiale all’apice
della sua carriera è un’incredibile conferma di tutto il duro lavoro che il Team ha svolto presso il
centro di sviluppo ad Annecy per garantire che i nostri sci siano tra i più veloci e performanti in
circolazione. Non vediamo l’ora di lavorare con Mathiew e vederlo ai cancelletti di partenza
durante la prossima stagione con i nostri sci, scarponi e attacchi Blue” ha dichiarato Sylvain
Leandre, Salomon International Alpine Racing Manager
mentre accoglieva Mathieu nell’ADC.