El Corte Inglés: José María Folache e Santiago Bau entrano nel management

José María Folache Santiago Bau sono stati nominati nuovi direttori generali in El Corte Inglés, catena di grandi magazzini spagnola fondata nel 1940 con sede a Madrid e che per volume di affari è al primo posto in Europa e al quarto posto nel mondo.

La società possiede delle catene di ipermercati -Hipercor e Supercor-, supermercati, negozi di ferramenta -Bricor- , catene di moda come Sfera, catene di agenzie di viaggio come Viajes El Corte Inglés, delle società di telecomunicazioni  come Telecor e opera anche nel settore finanziario con delle società di assicurazioni. 

Sostituiranno il CEO Víctor del Pozo, che ha lasciato l’azienda su sua richiesta nonostante i comitati avessero approvato il suo rinnovo come CEO fino al 2027.

Con un’ampia esperienza del settore, José María Folache (nella foto) era precedentemente CEO in Parfois, l’azienda portoghese di accessori moda e adesso, in El Corte Inglés, sarà responsabile delle attività di vendita al dettaglio. 

Santiago Bau si occuperà invece dell’implementazione delle attività della società e dello sviluppo di nuove.

I manager entreranno a far parte di un comitato esecutivo delegato creato proprio in occasione delle due nuove nomine e si unirà ai tre comitati del consiglio pre-esistenti: il comitato di revisione e controllo, il comitato per le nomine e le retribuzioni e il comitato per la sostenibilità. 

L’obiettivo è «rafforzare la gestione e guidare il piano strategico del consiglio nel quadro delle migliori pratiche di governance aziendale», sostiene l’azienda.