Gli Ambasciatori di Luigi Di Maio

  NomeQualificaVotoGiudizio
 Francesco-Azzarello FRANCESCO AZZARELLOAmbasciatore d’Italia in Brasile6+Palermitano doc, ha alle spalle una lunga carriera diplomatica che dura da oltre 35 anni. Specializzato di Disarmo e Controllo degli Armamenti ha girato il mondo: dall’Albania all’Iran fino a rappresentare l’Italia all’ONU e nei Paesi Bassi. Lodevole nel suo impegno per la conversione e sostenibilità energetica, è stato agente del governo italiano nella vicenda Marò.
Gianluigi-Benedetti GIANLUIGI BENEDETTIAmbasciatore d’Italia in Giappone6+Esperto in Ricerca e Sviluppo, utilizza le sue competenze per rafforzare i rapporti tra le due nazioni. Il suo grande obiettivo, forse troppo ambizioso, è quello di potenziare i settori produttivi di entrambi i paesi.
 Roberto-Cantone ROBERTO CANTONEAmbasciatore d’Italia in Arabia Saudita7Diplomatico esperto e istituzionale, il suo obiettivo è di facilitare la relazione Roma-Riad. Esperto di sedi problematiche vuole aiutare le imprese nazionali a conquistare il mercato estero nonostante l’asimmetria negli scenari globali e le aspettative dei due Paesi. Molto attento ai temi di Intelligenza Artificiale e Robotica, è sulla giusta strada.
Teresa-Castaldo TERESA CASTALDO
Ambasciatrice d’Italia in Francia6+Una professionista che ha saputo conquistare una delle ambasciate più ambite e prestigiose. Il suo è un approccio di slancio europeista e ambizioso che, negli ultimi anni, ha mantenuto con precario equilibrio. Mette nel suo lavoro e in ogni sede la sua profonda passionalità partenopea.
 Vincenzo-De-Luca-e1626863826976 VINCENZO DE LUCAAmbasciatore d’Italia in India7-Orgogliosamente molisano, non va confuso con il suo omonimo partenopeo. L’internazionalizzazione del sistema economico è la sua area di expertise, ma la pandemia ha messo a dura prova il suo operato.
 andrea-ferrari-e1626878309139 ANDREA FERRARI
Ambasciatore d’Italia in Canada7-Subentrato al posto di Claudio Taffuri, ha iniziato da maggio 2021 una nuova avventura a Ottawa, dove vuole “continuare a lavorare per favorire lo sviluppo delle già ottime relazioni bilaterali”.
Luca_Ferrari-2 LUCA FERRARI
Ambasciatore d’Italia nella Repubblica Popolare Cinese7+Nel corso della sua trentennale esperienza in campo diplomatico, ha conquistato tutti con la sua affabilità, disponibilità e tenacia. L’Italia ha puntato fortemente sull’asse transatlantico con la Cina, ma come nella favola di Pollicino quelle poche briciole che costeggiavano la via della Seta sono sparite trasformando l’accordo in una delusione vera e propria.
Giorgio-Starace GIORGIO STARACE
Ambasciatore d’Italia in RussiaUna delle colonne portanti dell’impianto diplomatico del Paese, ha ricoperto ruoli di prestigio durante i lunghi anni di carriera. Trasferitosi come successore di Giorgi nel 2017, sa riconoscere il valore e l’importanza degli investimenti nel commercio marittimo nel Pacifico e ha molto a cuore l’energia rinnovabile e sostenibile, una passione di famiglia.
ambasciatore-trombetta2 RAFFAELE TROMBETTA
Ambasciatore d’Italia nel Regno Unito6+Classe 1960, è un professionista che ha mosso i propri primi passi nel Consolato britannico e, spinto dalla sua dolce metà Victoria, ha accettato questo ruolo tutt’altro che facile. Ironicamente si ritrova a dover gestire le complicate conseguenze della Brexit: come la sua controparte televisiva di Striscia la Notizia è “sempre pronto a dare fiato alle ingiustizie".
armando-varricchio ARMANDO VARRICCHIO
Ambasciatore d’Italia in GermaniaAvrebbe dovuto mettere ordine negli Stati Uniti, ma in realtà le sue sono state promesse non mantenute. Per la questione Chico Forti gli consigliamo la bellissima canzone di Noemi dal titolo “Sono solo parole”. Nel suo nuovo ruolo a Berlino, però, siamo sicuri che saprà rimanere a galla con stile.
 Mariangela-Zappia MARIANGELA ZAPPIA
Ambasciatrice d’Italia negli Stati Uniti d’America7+Prima donna a ricoprire questo ruolo di prestigio, un curriculum di tutto rispetto: mantovana di origine, è stata rappresentante permanente dell’Italia presso le Nazioni Unite, la Nato e l’Unione Europea. La sua vocazione più importante riguarda la realizzazione di un mondo di pace tramite la collaborazione multilaterale dei due Paesi. La sua arma segreta? Il fascino e l’impegno sul tema.