Paolo Piccini è il nuovo Ad di AlgoWatt

Paolo Piccini è stato nominato nuovo amministratore delegato dal cda di AlgoWatt. Piccini, oltre 30 anni di esperienza in posizioni apicali, tra le altre, in Olivetti, Marconi e Finmeccanica, era stato eletto in cda del 2018.
«Abbiamo completato la complessa operazione legata all’approvazione del piano di risanamento e alla sottoscrizione della manovra finanziaria − ha commentato il presidente Stefano Neri − Il pressoché totale sdebitamento della società e il nuovo posizionamento strategico di AlgoWatt rappresentano solo gli ultimi step di un percorso di turnaround industriale che ci ha visti impegnati in un lavoro complesso e sfidante».
«Oggi riteniamo superata questa fase e ci predisponiamo a una nuova stagione di crescita nel promettente segmento delle greentech solutions − ha aggiunto − Lo facciamo affidando la guida del gruppo AlgoWatt a un manager che può vantare un’esperienza, anche internazionale, di standing elevatissimo. La collaborazione che Piccini ha dato in questi anni alla società nel ruolo di consigliere indipendente ci rende certi di aver affidato il futuro sviluppo di AlgoWatt nelle mani di un manager dalle grandi qualità umane e dall’expertise necessaria per affrontare le sfide della trasformazione digitale, della transizione energetica e del consumo efficiente delle risorse, settori a elevate prospettive di crescita nei quali si dispiegherà la nostra attività nei prossimi anni».