Revolut: Sid Jajodia nuovo Chief Banking Officer, Joe Heneghan nuovo A.D. europeo

Revolut, il Fintech globale che conta più di 15 milioni di clienti in tutto il mondo, ha annunciato oggi la nomina di Sid Jajodia come Chief Banking Officer a capo del lancio delle operazioni bancarie internazionali della Revolut. La nomina anticipa la visione di Revolut di diventare la prima piattaforma bancaria globale al mondo e accompagna la riorganizzazione delle sue operazioni bancarie.

Sid Jajodia entra in Revolut come Chief Banking Officer da PayU, dove è stato CEO Credit per tre anni. Ha una profonda esperienza nel settore bancario globale e ha lavorato per quattro anni e mezzo presso il Lending Club, prima come Vice President risk management e poi come Chief Investment Officer. Ha trascorso 12 anni presso la Capital One, dove ha ricoperto diversi ruoli, da ultimo quello di SVP e di responsabile dei prestiti alle PMI.

Jajodia guiderà le operazioni bancarie globali di Revolut, supportato da un team internazionale di grande esperienza. La leadership del gruppo bancario comprende Matt Baxby, CEO di Revolut Australia, che è stato CEO ad interim Group Banking fino alla nomina di Jajodia, Paroma Chaterjee, recentemente entrato in India, Ron Oliviera, CEO North America, Yoko Makiguchi, CEO Japan e James Shanahan, CEO Singapore. [Revolut prevede di annunciare il suo CEO bancario del Regno Unito dopo l’approvazione normativa. ] Il primo intervento di Jajodia si concentrerà sui mercati attivi dell’UE, degli Stati Uniti e della Revolut.

Joe Heneghan (in foto) entra a far parte del team bancario globale nel nuovo ruolo di Chief Executive Officer Europe, riferendo al Chief Banking Officer. Come CEO di Revolut Bank e Revolut Payments in Lituania subentrerà a Virgilijus Mirkės che ha deciso di dimettersi dopo due anni di creazione, costruzione e gestione di queste attività e supervisionare la migrazione di 9 milioni di clienti europei alla licenza europea di moneta elettronica Revolut dopo la Brexit. Heneghan guiderà le entità bancarie e gli istituti di moneta elettronica specializzati della Revolut in Lituania e supervisionerà l’ulteriore espansione della Revolut nella regione SEE.]

In qualità di CEO di Revolut Payments Ireland Ltd (RPIL) dal 2019, Joe Heneghan ha guidato la rapida e riuscita crescita del business irlandese di Revolut, nel quale il numero di clienti in Irlanda è raddoppiato a 1,5 milioni. Ha oltre 25 anni di esperienza nei servizi finanziari, tra cui posizioni dirigenziali presso Ulster Bank e Permanent TSB. Il suo successore verrà nominato a tempo debito.
Nik Storonsky, CEO e fondatore di Revolut, ha detto:
«Sono lieto di dare il benvenuto a Sid Jajodia in qualità di Chief Banking Officer di Revolut, mentre anticipiamo i nostri piani per l’introduzione della nostra offerta bancaria. Sid guiderà un team eccezionale in grado di portare Revolut a clienti in diversi mercati, accelerando la creazione di una banca veramente globale, che supporta il nostro superapp finanziario.

«Sono anche lieto di annunciare Joe Heneghan come nuovo CEO Europa, a capo della Revolut Bank e della Revolut Payments Lituania. Joe succede a Virgilijus Mirkės, che ha presieduto due anni straordinariamente impegnativi durante i quali Revolut ha portato avanti l’espansione bancaria europea. Abbiamo reso operativa la nostra licenza bancaria specializzata europea, abbiamo iniziato a sviluppare servizi bancari in 12 paesi europei e abbiamo migrato oltre 9 milioni di clienti dalla nostra entità britannica assicurando un servizio senza intoppi attraverso la Brexit e oltre. Allo stesso tempo abbiamo accolto milioni di nuovi clienti e abbiamo continuato a creare e lanciare prodotti nuovi e innovativi che semplificano la vita dei nostri clienti. Desidero ringraziare Virgilijus per i risultati ottenuti da lui e dalla sua squadra nella nostra espansione europea. So che Joe continuerà a costruire su questa base per assicurare la nostra ulteriore crescita in Europa. »

Sid Jajodia, Chief Banking Officer della Revolut, ha detto:
«Questo è un momento straordinariamente emozionante per entrare a far parte di Revolut, un’azienda che ammiro da lontano da alcuni anni. È stata un’impresa straordinaria continuare a far crescere i clienti e a mantenere l’attenzione incessante sull’innovazione e sul flusso di prodotti che attira i clienti verso Revolut durante una pandemia globale. Sono poche le aziende al mondo che condividono l’ambizione o l’immaginazione di Revolut per i servizi che si propone di creare per i propri clienti. Non vedo l’ora di unirmi alla squadra».

Joe Heneghan, CEO di Revolut Europa, ha detto:
«Sono lieto di avere l’opportunità di sfruttare i risultati raggiunti da Revolut in Europa e contribuire a portare l’azienda ancora più avanti nel suo percorso verso una super-app finanziaria globale. Non vedo l’ora di continuare la crescita di Revolut Bank in Europa e di lanciare molti prodotti più interessanti per i nostri clienti retail e business».