Cristiana Boccassini nominata tra i best creative 100 del mondo

Creative 100 2021

annunciati oggi i nomi dei migliori talenti creativi entrati a far parte del prestigioso global ranking 2021 stilato da Adweek

  • Cristiana Boccassini è l’unica italiana a far parte della classifica 2021 e si unisce a nomi del calibro della regista premio Oscar Chloè Zhao

Cristiana Boccassini, Global Chief Creative Officer Publicis Italia e Le Pub, è stata nominata tra i migliori talenti creativi del mondo da Adweek che l’ha inserita nel global ranking Creative 100 2021.

Il ranking di Adweek, tra le più importanti riviste di creatività al mondo, celebra le menti più affascinanti e stimate di oggi, che vanno dalle icone più influenti ai game-changer emergenti.  Boccassini è entrata in Publicis Italia come Direttore Creativo Esecutivo nel 2011 lavorando al fianco del partner creativo Bruno Bertelli con cui guida l’account global di Heineken. Portano la sua firma pluripremiati progetti globali realizzati per Diesel, Renault e Nestlé. Nel 2018, è diventata Chief Creative Officer dell’agenzia per l’Italia, guidando la creatività degli uffici di Milano e Roma. I suoi lavori hanno ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui 61 Cannes Lions.

Tra gli ultimi lavori ad ottenere numerosi riconoscimenti è lo short film “Francesca” di Diesel realizzato per il Pride Month 2020 che celebra la libertà di essere sé stessi e di vivere la vita che ognuno desidera.

Cristiana Boccassini è l’unica italiana presente nel ranking 2021 e si unisce a nomi del calibro di Chloè Zhao, la regista vincitrice del premio Oscar 2021 per Nomadland.