Cna Impresa Donna: Maria Letizia Antoniacci nuova presidente

Maria Letizia Antoniacci è la nuova Presidente di Cna Impresa Donna Forlì-Cesena. Il passaggio di testimone, avvenuto da parte di Elena Balsamini,  presidente uscente, forlivese, si è svolto durante l’assemblea online che ha concluso il processo di elezioni dell’associazione che riunisce al suo interno circa 2.500 imprenditrici della provincia.
Elena Balsamini ha affermato “È sempre stato un nostro tratto distintivo non pensare e non agire come antagoniste del mondo maschile ma rimarcare piuttosto la nostra unicità e diversità di visione al fine di integrarci e completarci a vicenda“.
Cna Impresa Donna, infatti, è una struttura “di genere” voluta dalle donne imprenditrici della CNA. È nata appositamente per promuovere la nascita e sostenere lo sviluppo di imprenditorialità femminili, per aiutare le imprenditrici ad avviare e gestire le proprie attività, anche grazie alle numerose iniziative intraprese come, tra le più recenti, la partnership con UniCredit Social Impact Banking.
Maria Letizia Antoniacci è di Cesena ed è titolare dell’omonima attività che si occupa di restauro di dipinti, nonchè ex presidente di Cna Artistico e Tradizionale; ecco le sue dichiarazioni: “Credo sia fondamentale fare rete e agire in gruppo, sono convinta che ogni componente della nuova presidenza ci arricchirà con la sua esperienza, le sue competenze e la voglia di portare il proprio contributo“.
Assieme a lei sono state elette per la guida di Cna Impresa Donna: Roberta Alessandri, Roberta Cangini, Cosetta Gardini, Meris Giardini, Simonetta Manuzzi, Rosanna Maroni, Paola Sansoni, Cristina Sapignoli.
Nella serata non è mancato l’intervento di Lalla Golfarelli (intervento che ha dato il titolo all’assemblea “Donne che rappresentano (non solo donne)”; la suddetta, esperta di politiche di genere e di rappresentanza, ha dato voce a un potente racconto, iniziato dai primi passi mossi dal Comitato Impresa Donna, che ha visto la luce prima come comitato e poi si è trasformato in un raggruppamento, facente parte a pieno titolo degli organi dirigenti di Cna.