Presidenti Serie A

 NomeSquadraCaricaVotoGiudizio
eXPLOIT
Antonio PercassiANTONIO PERCASSIAtalanta Bergamasca CalcioPresidente9Ha creato una squadra e una società vincente anche in Europa investendo nell’allenatore giusto, nello stadio e nei giovani, coniugando risultati sportivi ed economici. Quarta stagione consecutiva in Champions League. Un vero modello internazionale.
Layout 1
Urbano CairoURBANO CAIROTorino Football ClubPresidenteHa salvato il Torino, ha investito tanto nei giocatori e poco per strutturare la società che ha uno dei brand più amati in Italia. I risultati sportivi e societari sono sino a ora deludenti. Sarà la prossima stagione con Juric in panchina quella giusta per tornare in Europa?
Fabrizio CorsiFABRIZIO CORSIEmpoliPresidente7Presidente di lungo corso molto oculato e competente. Non fa pazzie e fa bene. Ritornato in A ora l’obiettivo è la salvezza. Bravo nell’investimento sul calcio femminile che ha fatto dell’Empoli una società moderna sempre apprezzata. Il nuovo stadio e la vice presidenza alla brillante figlia Rebecca sono altre due sue perle.
Aurelio De LaurentisAURELIO DE LAURENTIISSocietà Sportiva Calcio NapoliPresidente6Fallita anche questo anno la Champions più per propri demeriti che per colpa di Gattuso - messo in discussione già a metà stagione - ha puntato su Spalletti. Riusciranno due caratteri difficili a convivere e riportare il Napoli a lottare per lo scudetto? Servirebbe anche investire sulla crescita della società e del fatturato oltre a uno stadio decente.
Tommaso GiuliniTOMMASO GIULINICagliari CalcioPresidente6Passionale, competente e attento. Ha raggiunto una salvezza all’ultimo respiro con un budget da Europa. Troppi cambi in panchina. Anche lui impegnato, ma con poco entusiasmo, nella progettazione del nuovo stadio.
Claudio LotitoCLAUDIO LOTITOSocietà Sportiva LazioPresidente6Personaggio vulcanico, competente ma molto arrogante. Come presidente della Lazio meriterebbe un 8 ma nella politica sportiva conta sempre meno e merita 4. Chiuso il ciclo Inzaghi, si aspetta di capire la sua compatibilità caratteriale con Sarri. Vedremo presto.
Gianni VrennaMARCO MEZZAROMAUS Salernitana 1919Presidente7Lui e Claudio Lotito hanno riportato una grande ed entusiastica piazza in Serie A dopo anni di investimenti e non giuste critiche da parte dei tifosi. Ora la società per sei mesi è nelle mani di un trustee per essere venduta. Speriamo che finisca in altrettante buone mani.
 Duncan NiederauerDUNCAN NIEDERAUERVenezia FCPresidente6Businessman, già Goldman Sachs e presidente della Borsa di New York, è riuscito partendo dal 2015 insieme a un gruppo di imprenditori americani a riportare il Venezia in Serie A. Ora deve affrontare il problema stadio e speriamo che la politica lo aiuti. Il brand è fantastico ma ora la squadra deve salvarsi. Interessante l’investimento nel calcio femminile.
Carlo RossiCARLO ROSSIUnione Sportiva Sassuolo CalcioPresidentePresidente in rappresentanza della famiglia Squinzi (voto 8). Equilibrato con alle spalle una società snella e solida da anni stabilmente in Serie A. Ottima organizzazione e tanti giovani interessanti. Per una città come Sassuolo un vero miracolo.
Joey SaputoJOEY SAPUTOBologna Football Club 1909Presidente7Da quando è diventato proprietario del Bologna, ha creato una società efficiente e ha investito molte risorse. Pochi risultati rispetto agli sforzi, ma nel calcio ci vuole pazienza. Il progetto del nuovo stadio procede spedito. Ora serve il salto di qualità tecnico.
Paolo ScaroniPAOLO SCARONIAssociazione Calcio MilanPresidente6Presidenza di rappresentanza. Bravo e attento, ma le chiavi le ha il fondo Elliott (Paul Singer, voto 2) e Gazidis che si fa notare solo per il suo stipendio esagerato e la gestione sciagurata del progetto “Super Lega” di cui era il promotore. Questa stagione con la Champions è decisiva per stabilizzare la società (e venderla al miglior offerente?).
Franco SoldatiFRANCO SOLDATIUdinese CalcioPresidenteCon il proprietario Gianpaolo Pozzo (voto 7,5) ha stabilizzato la società in A e costruito il nuovo stadio. Un bel esempio di concretezza con poche chiacchiere. Valorizza giocatori e poi li vende molto bene.
discussi
Andrea AgnelliANDREA AGNELLIJuventus Footbal ClubPresidente5Dopo 8 stagioni eccellenti, l’ultima ha portato risultati deludenti, stipendi monster, perdite annue sopra 100 milioni, debiti alle stelle e ultimi allenatori sbagliati. Si ripunta su Allegri e spesso i ritorni sono o dei grandi successi o dei bluff. È stato disastroso nella gestione di tutti gli aspetti della sua “Super Lega”.
Rocco CommissoROCCO COMMISSOACF FiorentinaPresidente4È arrivato lanciando il “fast, fast, fast”. Tante idee, ma confuse e senza capire ancora dove realmente si trova. Ha investito molto, ma per ora raccolto poco. Bluffa sullo stadio e gestito il caso Antognoni e Gattuso in modo imbarazzante.
Stefano ChisoliSTEFANO CHISOLISpezia CalcioPresidente4Altra proprietà americana. Rimasto in A ha perso l’allenatore e ha avuto una dura squalifica dalla FIFA per irregolarità sul trasferimento e tesseramento dei calciatori minorenni. Una brutta storia. Ora l’aspetta una stagione tutta in salita anche per migliorare il 4 in pagella.
Massimo FerreroMASSIMO FERREROUnione Calcio SampdoriaPresidente5Folkloristico e senza un progetto per una delle società con brand e storia straordinari. Dice di voler vendere, ma in realtà vuol fare l’affare della vita per sistemare i conti personali che languono. Ranieri saprà fare un altro miracolo?
Dan FriedkinDAN FRIEDKINAssociazione Sportiva RomaPresidente5Dopo il deludente settimo posto e l’Europa raggiunta grazie alla Juve, per ora ha fatto poco (lo Stadio?) e scommesso su Mourinho. Grande attesa e potenziale di crescita inespressa. Sicuramente saprà agire meglio di Pallotta (voto 4) che cercava solo il profitto ma ha creato solo confusione.
Enrico PreziosiENRICO PREZIOSIGenoa Cricket and Football ClubPresidente5Se il Genoa è stabilmente in A lo si deve a lui, ma la società non ha mai espresso le sue potenzialità. Comunque bravo a tenerlo sempre a galla in Serie A. Cerca di vendere ogni anno la società, ma non ci riesce. Avrebbe promesso il decimo scudetto!
Maurizio SettiMAURIZIO SETTIHellas Verona Football Club S.p.APresidente6Molto attivo e sveglio, ma una piazza come Verona meriterebbe una grande squadra e un grande stadio. Non risolta ancora la querelle con Volpi.
Steven ZhangSTEVEN ZHANGFootball Club Internazionale MilanoPresidente6Ha riportato l’Inter in alto in Italia, vincendo uno scudetto meritatissimo. Dopo tanti rumors non ha venduto ma sta ridimensionando gli stipendi e i costi esagerati. Ambiguo sul nuovo stadio, deve ora consolidare l’Inter a livello europeo soprattutto in Champions. Anche lui tra i sostenitori della Super Lega senza capirci nulla e con un management che ha fatto finta di non sapere. Non propria una bella figura.