Luigi Federico Signorini è il nuovo Presidente dell’IVASS


Luigi Federico Signorini, classe 1955, è il nuovo presidente dell’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS). Il Consiglio Superiore della Banca d’Italia, su proposta del Governatore Ignazio Visco, lo ha nominato Direttore Generale, al posto di Daniele Franco che è diventato ministro dell’Economia

Signorini è stato Vice Direttore Generale della Banca d’Italia dal febbraio 2013 al marzo 2021.

Il Presidente dell’IVASS è anche il Direttore Generale della Banca d’Italia come risultato del collegamento istituzionale tra i componenti degli organi di vertice dell’Istituto e di Banca d’Italia.

Sono molte le responsabilità del Presidente che ha la rappresentanza legale dell’Istituto di fronte ai terzi in tutti gli atti e i contratti e nei giudizi, promuove e coordina l’attività del Consiglio e ne presiede le riunioni.

Signorini è da sempre impegnato nella finanza pubblica e nell’economia reale, è anche il Direttore del Centro Studi e spesso ha rappresentato la Banca d’Italia nelle audizioni parlamentari. È finito nel mirino del Movimento 5 Stelle, che ha rallentando la sua conferma a vicedirettore per alcuni. La nomina odierna segna l’indipendenza della Banca d’Italia.