Marco Gay nominato nuovo presidente di Confindustria Piemonte

E’ stato designato Marco Gay come presidente di Confindustria Piemonte e succederà direttamente al manager Fabio Ravanelli rimanendo in carica fino al 2024

Confindustria Piemonte ha investito Marco Gay della carica di nuovo presidente degli industriali piemontesi per il quadriennio.

Il manager Gay, con esperienza ventennale nel comparto imprenditoriale e nel settore digitale dell’innovazione, ha alle spalle un’ampia conoscenza degli ambienti manageriali: ha ricoperto la carica di presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria e di Confindustria e riveste attualmente le cariche di presidente di Anitec-Assinform e di vicepresidente di Confindustria Digitale. Dal 2017 è inoltre CEO di Digital Magics, assistente e acceleratore di startup per costruire e sviluppare imprese digitali.