Fabrizio Curci è il nuovo CEO e general manager di Marcolin.

Fabrizio Curci è il nuovo CEO e general manager di Marcolin. Il consiglio di amministrazione del gruppo veneto lo ha nominato con decorrenza a partire dal 22 giugno 2020. Il manager prenderà il posto di Massimo Renon, in carica fino allo scorso aprile.

Curci proviene da Fiera Milano dove da settembre 2017 a giugno 2020 ha ricoperto il ruolo di CEO e direttore generale. Il manager vanta un’importante esperienza nel settore automotive; dopo aver intrapreso la propria carriera professionale in Olivetti Tecnost e Fiamm, nel 2007 è entrato a far parte del Gruppo Fca – Fiat Chrysler Automobiles, dove ha lavorato per dieci anni diventando responsabile del brand Alfa Romeo per l’area Emea e del coordinamento globale dei lanci dei nuovi prodotti.

“Siamo molto soddisfatti che Fabrizio abbia accettato di unirsi a Marcolin per guidare la nostra azienda nella sua nuova fase di sviluppo. È un manager esperto, con una vasta e notevole esperienza internazionale in diversi settori. Fabrizio condurrà Marcolin Group in un percorso sinergico con la sua strategia, con l’obiettivo di consolidare la leadership globale nel settore dell’occhialeria”, ha dichiarato Vittorio Levi, presidente del gruppo.
“Sono felice e orgoglioso di guidare il management team di Marcolin Group e di entrare a far parte di questo straordinario settore, fatto di design, creatività e artigianalità. Sarà un percorso entusiasmante”, ha aggiunto il nuovo CEO e general manager.

Il vasto portafoglio dei marchi di Marcolin comprende rinomati brand tra cui Tom Ford, Moncler, Ermenegildo Zegna, Dsquared2, Emilio Pucci e, recentemente, Gcds, Bmw e Adidas.