Paolo Simioni nuovo amministratore delegato di Enav

Il CdA di ENAV, nominato dall’Assemblea tenutasi in data odierna, riunitosi per la prima volta sotto la presidenza di Francesca Isgrò ha nominatoquale Amministratore Delegato Paolo Simioni, conferendogli in qualità di Capo Azienda tutti i poteri di amministrazione ordinaria e straordinaria della Società, con esclusione di specifiche attribuzioni che il Consiglio si è riservato, oltre a quelle non delegabili a norma di legge o di Statuto.

Il Consiglio di Amministrazione ha conferito al Presidente le deleghe in materia di supervisione e coordinamento delle attività di internal auditing, di impulso e supervisione sull’applicazione delle norme di corporate governance riguardanti le attività del Consiglio di Amministrazione e dei comitati endoconsiliari e, in raccordo con l’Amministratore Delegato, di gestione delle relazioni istituzionali nazionali ed internazionali.

Sulla base delle dichiarazioni rese dagli Amministratori e delle informazioni a disposizione della Società, il CdA ha accertato in capo a tutti i Consiglieri il possesso dei requisiti di onorabilità e professionalità e l’assenza di cause di ineleggibilità e incompatibilità, previsti dalla legge e dallo statuto. Il Consiglio di Amministrazione ha verificato altresì il possesso dei requisiti di indipendenza previsti dalla legge, dallo statuto e dal Codice di Autodisciplina da parte dei Consiglieri Angela Stefania Bergantino, Giuseppe Lorubio, Fabiola Mascardi, Fabio Pammolli, Carlo Paris e Antonio Santi nonché il possesso, da parte del Presidente Francesca Isgrò, dei soli requisiti di indipendenza previsti dalla legge e dallo Statuto.