Steve Hasker nuovo presidente e amministratore delegato di Thomson Reuters

Thomson Reuters, Steve Hasker nuovo presidente e amministratore delegato. Dal prossimo 15 marzo Hasker prenderà il posto di Jim Smith, che diventerà invece presidente della Thomson Reuters Foundation, supportando il proprio successore per un periodo di transizione fino al 2021. La società media canadese ha dichiarato inoltre che Mike Eastwood, attualmente vicepresidente senior e responsabile di corporate finance, sarà nominato chief financial officer sempre a partire dal 15 marzo, al posto di Stephane Bello. Bello assumerà invece il ruolo di vicepresidente della società, con il compito di supervisionare l’investimento di Thomson Reuters in Refinitiv, che l’azienda venderà a London Stock Exchange Group con un accordo che dovrebbe concludersi nella seconda metà dell’anno. A livello di conti, Thomson Reuters ha registrato una crescita delle vendite nel quarto trimestre. Nello specifico il fatturato di 1,58 miliardi di dollari (1,5 miliardi di euro), in aumento dai 1,53 miliardi di dollari (1,4 miliardi di euro) dello stesso periodo dello scorso anno e in linea con le previsioni degli analisti. L’ultima riga del conto economico si è attestata invece a 1,32 miliardi di dollari (1,2 miliardi di euro), a fronte dell’utile di 3,38 miliardi di dollari (3,1 miliardi di euro) dello scorso anno che comprendeva anche i proventi derivanti dalla vendita di una quota del 55% nel proprio business finanziario.