Patrik Söderström sarà il nuovo ceo di Gant

Cambio della guardia ai piani alti di Gant. A guidare il brand di abbigliamento in orbita a Maus Frères sarà Patrik Söderström, che dal 1 febbraio 2020 prenderà il posto di Brian Grevy (in procinto di tornare in Adidas).

Söderström, entrato in Gant nel 2016 come Evp Global Markets, in passato ha ricoperto la carica di managing director per il nord Europa di   dopo aver lavorato per otto anni in Reebok, dove ha ricoperto diversi ruoli (sia a livello scandinavo sia europeo).

“Patrik ha avuto un ruolo fondamentale nel management a livello globale e sono lieto di nominarlo CEO – ha dichiarato Thierry Guibert, presidente del cda del marchio -. Possiede delle caratteristiche che si sono già dimostrate inestimabili per la crescita di Gant: dalla sua accurata comprensione del settore commerciale e dell’odierno panorama del retail, in costante evoluzione, alla sua approfondita consapevolezza della forza del brand. Guardando al futuro, la sua leadership non potrà che essere fondamentale nella rotta di Gant”.

Il manager inizierà in questi giorni la transizione verso il ruolo di CEO, che Grevy lascerà il 31 gennaio 2020.