Altagamma Digital Awards 2019, vincitori Moncler, Burberry, Gucci e Dior

Moncler
Moncler

 Focus on Digital Luxury, l’appuntamento annuale che Altagamma dedica da alcuni anni alletrasformazioni digitali e alle performance dei brand online, ha visto ieri l’intervento di McKinsey & Company “Win Big in Digital Luxury” e la premiazione degli Altagamma Digital Awards, giunti alla terza edizione e realizzati con Contactlab, che segnalano i marchi del lusso che più si contraddistinguono nella leadership digitale. Vincitori di questa edizione: Burberry, Gucci, Dior, Bulgari e Moncler.

I prem vengono assegnati in base ai dati raccolti e analizzati nell’edizione 2019 della Digital Competitive Map, provata metodologia di valutazione del posizionamento digitale dei brand del lusso ideata da Contactlab.

Due le categorie di premio: Migliore offerta digitale Migliore relazione con il consumatore, con segnalazione – per ciascuna – del Best in Class e delBest Improver, più uno Special Award per chi si è maggiormente distinto nel corso delle ultime tre edizioni della ricerca.

Best in Class 2019 che vincono il titolo sono Burberry (migliore offerta digitale) e Gucci (migliore relazione con il consumatore); il premio Best improver 2017-2019 se lo aggiudicano Dior (migliore offerta digitale), Bulgari e Moncler (migliore relazione con il consumatore) per i progressi fatti negli ultimi 2 anni in questo campo. A Burberry viene anche consegnato unoSpecial Award per essere da tre anni al top dell’eccellenza digitale.

“Gli Altagamma Digital Awards intendono premiare i Best in Class nelle diverse categorie ma anche fungere da osservatorio annuale delle migliori practice in questo ambito strategico”, commenta Stefania Lazzaroni, Direttore Generale di Altagamma . “I consumatori di alta gamma – e fra questi i millennial cinesi che già rappresentano il 30% del mercato – sono i più sensibili al modo in cui i grandi marchi veicolano online valori e servizi, sia attraverso i siti corporate ed e-commerce, sia attraverso i social media”.