Stefan Vanovermeir nuovo direttore di Air France-Klm

Sostituisce Jérôme Salemi e sarà responsabile dell’area est del mediterraneo e comprende Italia, Malta, Albania, Grecia, Cipro, Turchia e Israele

Stefan Vanovermeir, nominato come nuovo direttore generale di Air France-Klm per i paesi dell’area est del Mediterraneo e comprende Italia, Malta, Albania, Grecia, Cipro, Turchia e Israele. Vanovermeir sostituisce Jérôme Salemi che ha assunto invece l’incarico di vice presidente sales policies  presso la sede di Parigi. «Sono felice di cominciare questa nuova avventura in una delle delegazioni più importanti non solo in Europa, ma a livello globale. L’obiettivo del gruppo Air France-KLM nei paesi East Med è quello di rafforzare sempre più la propria presenza e diventare la scelta preferita per chi viaggia sia per affari che per piacere» ha dichiarato Stefan Vanovermeir appena insediatosi a Roma alla guida di una struttura che comprende 7 paesi, è presente in 18 aeroporti, di cui 14 in Italia, opera più di 500 voli a settimana e conta più di 250 dipendenti.

Francese, 46 anni, Stefan Vanovermeir è laureato in ingegneria presso l’Ecole Centrale di Lille e vanta una ricca esperienza professionale nel settore aeronautico.
In Air France dal 1999, ha ricoperto all’inizio della sua carriera incarichi nei settori Revenue Management, Distribuzione e Pricing. Dal 2005 al 2007 è stato direttore commerciale in Corea per poi ritornare in Asia nel 2015 come direttore generale Air France-KLM per il Giappone, la Corea e la Nuova Caledonia.

CHI È E COSA FA AIR FRANCE-KLM
È Un gigante globale con una solida base europea. Le sue principali aree di attività sono il trasporto di passeggeri, il trasporto merci e la manutenzione aeronautica. Air France-KLM è il gruppo leader in termini di traffico internazionale in partenza dall’Europa. Offre ai suoi clienti l’accesso a una rete che copre 312 destinazioni in 116 paesi grazie ad Air France, KLM Royal Dutch Airlines e Transavia. Con una flotta di 550 velivoli e 101,4 milioni di passeggeri trasportati nel 2018, Air France-KLM gestisce fino a 2.300 voli giornalieri, principalmente dai suoi hub di Parigi-Charles de Gaulle e Amsterdam-Schiphol. Il suo programma frequent flyer Flying Blue è uno dei leader in Europa con oltre 15 milioni di membri. Insieme ai suoi partner Delta Air Lines e Alitalia, Air France-KLM gestisce la più grande joint venture transatlantica con oltre 275 voli giornalieri. Il gruppo offre anche soluzioni di trasporto cargo e di manutenzione aeronautica. Air France-KLM è anche membro dell’alleanza SkyTeam che conta 19 compagnie aeree aderenti, offrendo ai clienti l’accesso a una rete globale di oltre 14.500 voli giornalieriverso oltre 1.150 destinazioni in oltre 175 paesi.