Fabrizio Piscopo in Alma Media come vice presidente

L’ex AD di Rai Pubblicità fa il suo ingresso nel CdA del Gruppo Editoriale che pubblica, tra gli altri, Alice, Marcopolo, Case Design Stili. Nel suo ruolo il manager si occuperà di ridisegnare e sviluppare la struttura e la strategia commerciale del gruppo, coordinandosi con il board della società.

Fabrizio Piscopo , è il nuovo Vice Presidente di Alma Media, la società editoriale multimediale cui fanno capo, tra l’altro, i canali tv Alice, Marcopolo e Pop Economy.

Piscopo, 61 anni, vanta una carriera di oltre 30 anni nella pubblicità ed esperienze in Mondadori, Manzoni, Rusconi, Class Editori e Sky Pubblicità. Alla fine del 2012 ha proseguito la sua carriera in Rai dove ha gestito la riorganizzazione di Sipra trasformandola in Rai Pubblicità e diventandone amministratore delegato.

In Alma Media si occuperà di ridisegnare e sviluppare la struttura e la strategia commerciale, coordinandosi con il board della società.

L’ingresso di Piscopo segue di un anno l’ingresso di investitori istituzionali nel capitale di Alma Media, il cui piano industriale prevede nei prossimi anni risultati in continua crescita. “Credo fermamente che la grande esperienza del Dott. Fabrizio Piscopo consentirà all’azienda di sviluppare al meglio tutte le sue potenzialità” commenta Andrea Baracco, amministratore delegato di Alma Media.

Alma Media edita in televisione i canali Alice, Marcopolo e Pop Economy (digitale terrestre, satellite, iptv) con oltre 6,4 milioni di telespettatori unici al mese entrando in oltre 3,5 milioni di famiglie (dati Auditel). In edicola è presente con le riviste Alice Cucina, Facile Cucina, Alice Quaderni, Diari di viaggio by Marcopolo, Best 100, I Quaderni di Marcopolo, La Gola in Viaggio e Case Design Stili con complessivamente oltre 2 milioni di copie vendute nell’anno. Sul digitale infine edita alice.tv e marcopolo.tv e popeconomy.it.

“Sono molto contento di entrare a far parte del team di Alma Media, gruppo editoriale multimediale nella quale intravedo un enorme potenziale per diventare un formidabile player del mercato al servizio degli investitori” ha dichiarato Fabrizio Piscopo.