Paolo Valdem nominato in Connexia come Business Partner

E’ stato designato il nuovo manager Paolo Valdem come Business Partner di Connexia, agenzia di comunicazione e di pubbliche relazioni. Avrà il compito di incrementare il business e partecipare alla definizione di strategie cross-skills e rivoluzionario sui clienti

Paolo Valdem nel suo ruolo risponderà direttamente al management e a Massimiliano Trisolino in qualità di managing partner strategy & creativity di Connexia. Successivamente ad alcune sue esperienze come strategic planner e creative account nell’universo WPP, ha altresì creato la sua agenzia, Chapeaux, dove ha acquisito le vesti del fondatore fino al 2020.

Nel corso dei due anni in cui l’agenzia viene inglobata negli uffici di JWT Italia, è stato inoltre coordinato del reparto digitale. Nel 2017, tornato indipendente, comincia a espandere il proprio business alla creazione di spot televisivi e ai grandi eventi, suggerendosi come un’agenzia integrata.

«Prosegue il percorso di consolidamento del posizionamento di Connexia, sempre coerente con il pay off presentato lo scorso febbraio in occasione del rebranding: ‘creativity in love with data & technology’ – commenta Paolo d’Ammassa, ceo e founding partner di Connexia –. Il momento che viviamo è indubbiamente complesso, ma non mette in stallo la nostra voglia di crescere consapevolmente e di investire. Crediamo nelle persone, nel loro talento e nella loro esperienza e visione, che può mescolarsi e amalgamarsi davvero bene con tutte le altre risorse d’agenzia, continuando a valorizzare il nostro impianto culturale. Paolo è nel mondo della Comunicazione da sempre: ne è una specie di ‘naturale emanazione’, come lui stesso ama definirsi, ed entra a far parte del nostro team come figura altamente specializzata che affiancherà lo sviluppo e l’accelerazione del business dell’agenzia».